venerdì, 26 Febbraio
Ultimo aggiornamento alle 11:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Scilla, 27° anniversario dell'omicidio degli appuntati Fava e Garofalo

Colpiti dagli spari di un’organizzazione criminale, 27 anni fa rimasero uccisi mentre percorrevano in auto la Sa-Rc. La commemorazione per i due carabinieri scomparsi si è svolta oggi a Scilla

Pubblicato il: 18/01/2021 – 20:08
Scilla, 27° anniversario dell'omicidio degli appuntati Fava e Garofalo

SCILLA «Il 18 gennaio 1994, a Scilla, sull’autostrada Sa-Rc, si immolarono sull’altare del dovere gli appuntati dei carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, rispettivamente di 37 e 34 anni». Lo riferisce, in un comunicato, il Comando provinciale di Reggio Calabria dei carabinieri. «I due militari – si aggiunge nella nota – furono vilmente sopraffatti da reiterate azioni di fuoco, durante il controllo di una vettura sospetta. Per il loro altissimo senso del dovere, un esempio da ricordare ancora oggi, sono stati decorati con la medaglia d’oro al valor militare. Le successive indagini hanno consentito di arrestare gli autori del duplice omicidio, identificati in cinque pericolosi pregiudicati appartenenti ad agguerrita organizzazione criminosa, e di recuperare le armi e l’autovettura di illecita provenienza utilizzate dai malfattori. Fulgido esempio di elette virtù militari e di altissimo senso del dovere spinto fino all’estremo sacrificio». «Questa mattina – conclude il comunicato – l’Arma dei Carabinieri, nel rispetto delle norme di contenimento epidemiologico, a 27 anni dall’evento, ha onorato con una sobria cerimonia il sacrificio dei due caduti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb