Ultimo aggiornamento alle 9:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Elezioni a Montalto, il Consiglio di Stato dà ragione a Mazzotta

Il neo consigliere subentra a Romolo Aiello che risultava eletto per pochi voti a fronte di un errore nel conteggio delle schede delle scorse amministrative. Il giudice amministrativo ha accolto le…

Pubblicato il: 25/01/2021 – 19:05
Elezioni a Montalto, il Consiglio di Stato dà ragione a Mazzotta

MONTALTO UFFUGO La terza sezione del Consiglio di Stato, con sentenza n. 699 del 25 gennaio 2021 ha definitivamente accolto l’appello proposto da Filippo Giulio Mazzotta e le tesi difensive dell’Avv. Achille Morcavallo, suo difensore disponendo la correzione dei risultati delle elezioni comunali, con la proclamazione del Mazzotta a consigliere comunale al posto di Romolo Aiello.
I FATTI Con ricorso proposto dinnanzi al Tar Calabria Catanzaro, il Mazzotta, primo dei non eletti per la lista a sostegno di Ugo Gravina Sindaco contestava i risultati delle elezioni comunali nella parte in cui risultava erroneamente eletto Romolo Aiello con la differenza di pochi voti.
In particolare Mazzotta, rilevava la mancata attribuzione di un numero di voti idoneo per l’elezione al posto di Romolo Aiello. Il Tar con sentenza respingeva il ricorso. Avverso la sentenza proponeva tempestivamente appello al Consiglio di Stato, il Mazzotta, per il tramite dell’Avv. Achille Morcavallo, contestando la sentenza e dimostrando come sussisteva un errore nel conteggio dei voti attribuiti tale da comportare l’elezione del Mazzotta al Consiglio comunale di Montalto Uffugo.
Il Consiglio di Stato, disponeva attività di verificazione sulle contestazioni mosse dall’Avv. Morcavallo, delegando la Prefettura di Cosenza.
All’esito dell’attività istruttoria la Prefettura riconosceva l’errata attribuzioni di voti al Mazzotta, nei termini specifici lamentati nell’impugnativa e fissava udienza per la definizione della causa. Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 699/2021 accoglieva integralmente le tesi dell’Avv. Achille Morcavallo statuendo l’elezione al consiglio comunale di Montalto Uffugo di Filippo Giulio Mazzotta al posto di Romolo Aiello e la comunicazione al Sindaco ed alla Prefettura di Cosenza.
CAMBIO IN CONSIGLIO Per effetto della sentenza il Mazzotta è regolarmente eletto al Consiglio comunale di Montalto Uffugo e potrà esercitare ogni funzione relativo alla carica di eletto.
Pertanto l’opposizione nel Consiglio Comunale cambia composizione, con l’ingresso di Mazzotta e l’uscita di Aiello.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb