Ultimo aggiornamento alle 12:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

UN ECO DALLO JONIO

I due volti della sanità e «il capo espiatorio» Dima: stasera il talk dalla Sibaritide su L’altro Corriere Tv

Le novità dagli ospedali di “frontiera” con Mundo e Greco da Trebisacce e Cariati e la politica. Dalle 21.00 sul canale 211 del digitale terrestre

Pubblicato il: 05/03/2021 – 18:47
I due volti della sanità e «il capo espiatorio» Dima: stasera il talk dalla Sibaritide su L’altro Corriere Tv

CORIGLIANO ROSSANO Le visite di Andrea Urbani e Vincenzo La Regina a Trebisacce ed a Cariati hanno infuso nuove speranze negli amministratori locali ed nelle popolazioni. I commissari per la riapertura del “Chidichimo” e dell’Asp di Cosenza nei giorni scorsi hanno incontrato, sui due versanti, Franco Mundo e Filomena Greco. Saranno proprio loro i primi due ospiti della trasmissione Un Eco dallo Jonio, il talk che racconta il nord-est calabrese e la Sibaritide, prodotto dal Corriere della Calabria e L’Alto Corriere Tv.
I due primi cittadini faranno il punto dopo i summit con Urbani, responsabile della Direzione generale della Programmazione sanitaria del Ministero della Salute, individuato quale commissario ad acta per la riapertura dell’ospedale di Trebisacce dopo le sentenze del Consiglio di Stato e con La Regina, da qualche settimana alla guida dell’Azienda sanitaria provinciale.
Ottimista è sembrato Mundo. «Dal punto di vista strutturale siamo pronti, dovremo solo mettere mano alle sale operatorie e nel frattempo continueremo a mantenere le tappe previste dal cronoprogramma per la riapertura», dirà Mundo. Tempistiche che a volerle tradurre potrebbero protrarsi all’estate, ovvero qualche altro mese di aspettative dopo anni di battaglie nei tribunali.
Più ingarbugliata è la situazione che grava sul “Cosentino” di Cariati, supervisionato dal commissario dell’Asp nei giorni scorsi, accompagnato da Filomena Greco. «La Regina – spiegherà il sindaco – ci ha riferito del suo impegno a breve, teso a riattivare i servizi ambulatoriali già esistenti sul territorio». Nessuna buona nuova, invece, per quel che riguarda la reintroduzione del nosocomio cariatese nella rete ospedaliera regionale. E per questo la Greco annuncerà anche azioni di protesta eclatanti previste nei prossimi giorni.
Nel terzo blocco della trasmissione, di carattere prettamente politico, ospite di Luca Latella e Marco Lefosse negli studi di Corigliano Rossano ci sarà Giovanni Dima, oggi dirigente di Fratelli d’Italia, già deputato e assessore regionale all’Agricoltura. Uno di quelli, insomma, che conosce approfonditamente l’agone politico regionale. E proprio con Dima si parlerà di elezioni regionali, che sembravano alle porte ed invece sono state rinviate alla finestra settembre e ottobre, dello stato di salute della coalizione di centrodestra, ma anche di sanità e di ipotizzabili riforme delle Asp. Non mancheranno delle prime analisi sul processo di fusione, alcune considerazioni sulla ferita ancora aperta rappresentata dalla soppressione del Tribunale di Rossano e la querelle “Insiti”. «Sono stato individuato come capro espiatorio» dirà ad un certo punto l’ex deputato, con molta amarezza.
L’appuntamento è per questa sera alle 21.00 su L’Altro Corriere Tv (canale 211 del digitale terrestre), sulla pagina Facebook, sul sito Internet e sul Corriere della Calabria. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb