Ultimo aggiornamento alle 22:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la tragedia

Tragedia nel Cosentino, morto operatore tv caduto in un dirupo

Si tratta di Michele Porcelli, 55 anni, storico regista e operatore di ripresa. Il dramma è avvenuto a Buonvicino

Pubblicato il: 08/04/2021 – 16:24
Tragedia nel Cosentino, morto operatore tv caduto in un dirupo

COSENZA Un operatore tv, impegnato in alcune riprese, è morto cadendo in un dirupo. Si tratta di Michele Porcelli, 55 anni, storico regista e operatore di ripresa. Il dramma è avvenuto a Buonvicino, in provincia di Cosenza, intorno alle 13 di oggi. Inutili i soccorsi. Sul posto si sta recando un magistrato della procura di Cosenza. Sulle cause che hanno portato alla morte dell’uomo, che aveva 56 anni, cercheranno di fare luce i carabinieri.
Dalla redazione del Corriere della Calabria le condoglianze alla famiglia e ai colleghi. Profondo cordoglio per la scomparsa di Porcelli è stato espresso dal presidente dell’Ordine dei Giornalista della Calabria, Giuseppe Soluri, a nome di tutto il Consiglio, e dal presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb