Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’interrogazione

Emergenza Covid a Cosenza, Magorno vuol portare il caso in Parlamento

Il senatore di Italia Viva preannuncia un’interrogazione. «Morti sono connotato di assoluta gravità. Necessario fare piena luce»

Pubblicato il: 11/04/2021 – 12:05
Emergenza Covid a Cosenza, Magorno vuol portare il caso in Parlamento

ROMA «L’emergenza pandemica sta assumendo in provincia di Cosenza connotati di assoluta gravità e drammaticità, testimoniati dal numero di decessi avvenuti nell’arco di pochi giorni: 47 morti. Una vera e propria strage che ha seminato dolore e perdite in tutta la provincia e su cui è necessario fare piena luce.
Ecco perché nelle prossime ore presenterò un’interrogazione urgente al presidente del Consiglio e al ministro alla Salute per capire cosa è accaduto e sta accadendo nella più grande provincia della Calabria e in uno dei distretti sanitari più importanti del Sud. Non solo la tragedia dei decessi ma assistiamo anche a una diffusa disorganizzazione dei servizi sanitari: ospedali al collasso e incapaci di rispondere alla domanda di assistenza, con ricoveri bloccati, ambulanze in fila per ore davanti al Pronto soccorso, personale ormai stremato e chiamato a turni di lavoro massacranti, campagna vaccinale molto a rilento.
Vi sono, insomma, condizioni di straordinaria gravità che mi spingono ad assumere ogni necessaria iniziativa utile a capire che cosa stia accadendo, di chi siano le responsabilità e soprattutto quali leve attivare per arginare questa negazione di diritti e tutela sanitaria consumata sulla pelle dei cittadini calabresi». Così il Senatore, Ernesto Magorno.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb