Ultimo aggiornamento alle 8:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’affondo

Covid, Gino Strada: «In Calabria si preferisce sostenere la sanità privata»

Il fondatore di Emergency: «E poi ci sono le infiltrazioni della criminalità organizzata. Diciamo che sono strutturali più che infiltrazioni»

Pubblicato il: 22/04/2021 – 17:21
Covid, Gino Strada: «In Calabria si preferisce sostenere la sanità privata»

MILANO Intervistato dal quotidiano La Stampa, Gino Strada, il 73enne fondatore di Emregency che ha aperto in Uganda, a Entebbe, sulle rive del lago Vittoria, un ospedale chirurgico pediatrico con un progetto realizzato da Renzo Piano, fa il punto su quello che è il quadro della pandemia da Covid-19, a cominciare proprio dall’Africa: «Abbiamo abbandonato l’Africa a se stessa con il Covid. Li abbiamo abbandonati a loro stessi». «In Sudan – dice – hanno fatto i tamponi al personale sanitario. Su 1.300 medici e infermieri i positivi erano il 70%. A Khartoum addirittura l’80%. L’Occidente e’ miope. Le mutazioni del virus rischiano di rendere obsoleti i vaccini. Se il virus non si ferma anche in Africa poi ce lo ritroviamo mutato in casa nostra». 

In Calabria

Un altro passaggio importante dell’intervista, Strada lo dedica inevitabilmente alla Calabria, proprio perché l’ex premier, Giuseppe Conte, lo aveva voluto nella nostra regione. Esperienza contrastata all’inizio, a cominciare del presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, ma che poi si è tradotta in successo, sebbene sia durato (forse) troppo poco: «Abbiamo finito. Abbiamo dato la nostra disponibilità anche a prendere in mano la gestione di diciotto ospedali chiusi ma per ora non ci ha risposto nessuno».  La regione della chiusura è «ufficialmente per ragioni di budget – spiega a La Stampa – ma al solito perché si è preferito sostenere la sanità privata. La gente ha perso la speranza di rivedere una sanità pubblica che funzioni. E poi ci sono le infiltrazioni della criminalità organizzata. Diciamo che sono strutturali più che infiltrazioni». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb