Ultimo aggiornamento alle 22:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

i consigli

Investimenti: attenzione a criptovalute, fondi esg e rischio inflazione

I consigli per implementare una strategia buy and hold. E il segmento dei fondi Esg da tenere in considerazione

Pubblicato il: 30/06/2021 – 16:23
Investimenti: attenzione a criptovalute, fondi esg e rischio inflazione

Cambia la valutazione della FED sulle attuali spinte inflazionistiche, ma rimane immutata, almeno nelle intenzioni, la forward guidance. Infatti, se nello scorso FOMC meeting la pressione sui prezzi era stata etichettata come transitoria, nell’ultima riunione della Banca Centrale, Jerome Powell ha evidenziato un’accelerazione della sua dinamica; ciononostante, al momento non è stato fatto alcun riferimento al tapering, e i primi movimenti sul tasso ufficiale di riferimento restano confermati per il 2023. Sebbene la normalizzazione dell’economia USA proceda più rapidamente rispetto a quanto accada in altre aree geografiche, le strutture dei prezzi sui mercati finanziari in generale presentano molte similitudini: dopo i massimi di inizio anno e la correzione secondaria a cavallo fra il primo ed il secondo trimestre, le quotazioni hanno registrato recentemente nuovi top.
A questo punto, mentre gli analisti cercano di stimare le evoluzioni delle piazze finanziare nel futuro prossimo, il focus di alcuni risparmiatori, a causa del clima di incertezza, si sposta verso alcuni temi di investimento alternativi che, in caso di eventuali trend ribassisti nei mesi seguenti, potrebbero giovare di una decorrelazione con le asset classes tradizionali. Secondo gli esperti di Mercati24, ad esempio, le criptovalute si candidano a rappresentare per gli operatori un porto in cui rifugiarsi in situazioni di risk on. Infatti, anche se tali strumenti presentano per loro natura un’alta volatilità, il modo di approcciarli, a seconda della strategia utilizzata in fase di negoziazione, potrebbe rappresentare un punto di forza nei portafogli dei risparmiatori.

Investimenti non tradizionali: decorrelare con le criptovalute

Per implementare una strategia buy and hold sulle criptovalute, la soluzione più funzionale è quella di registrarsi su un exchange -la piazza virtuale che funge da connettore tra domanda e offerta- e convertire la moneta fiat di provenienza in asset digitale; successivamente, basterà detenere l’investimento su un e-wallet, che può essere sia virtuale -spesso forniti dagli stessi exchanges-, sia di natura fisica. Per effettuare trading on line sulle criptocurrencies, invece, l’opzione migliore è l’operatività sull’attività finanziaria attraverso la negoziazione di Contratti per Differenza.  Sfruttando questi particolari derivati, si può infatti replicare l’andamento del sottostante, aprendo un conto presso un broker on line che eroga questa tipologia di servizi. Di solito, l’apertura del rapporto non implica alcuna spesa e il versamento iniziale per la sottoscrizione è talmente contenuto da essere alla portata di ogni tipologia di investitore. Inoltre, negoziando i CFD sulle valute digitali, il trader, può fruire anche dello short selling, uno strumento che dà l’opportunità di estrarre valore persino dai movimenti ribassisti del sottostate.

Una scelta etica: fondi ESG

Un altro segmento da tenere in considerazione è quello dei fondi ESG, una tipologia di prodotti che, negli ultimi tempi, è molto presente nel dibattito degli addetti ai lavori, per via della transazione ecologica che sta interessando molti paesi. L’acronimo ESG, infatti, sta per environmental-social-governance e racchiude quei particolari investimenti che hanno per oggetto l’operato di società sostenibili sia da un punto di vista ecologico sia da un punto di vista di sostegno sociale. Tanti esperti sostengono che, con il passare del tempo, i risparmiatori premieranno sempre più i comportamenti etici delle aziende -che hanno un ritorno tangibile sulla loro stessa esistenza- in contrapposizione ai beni di rifugio collaudati.
Per puntare su questo settore è possibile sottoscrivere un fondo appartenente a tale categoria; tuttavia oggi, grazie ad un utilizzo sempre più pregnante della tecnologia in ambito finanziario, esistono altre opportunità per seguire questa tendenza, contendo eventuali costi di intermediazione e gestione. Tra queste, ad esempio, ci sono i CopyPortfolio di eToro i quali aggregano in un’unica allocazione diversi asset, che fanno riferimento ad una strategia predeterminata in una particolare nicchia. Questo fa sì che un cliente del broker, dopo aver aderito alla piattaforma, possa replicarne l’operatività utilizzando i propri fondi; fra le varie strategie, si segnala il CopyPortfolio Renewable Energy, che può rappresentare un valido investimento in questo settore.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb