Ultimo aggiornamento alle 22:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Diamante, obbligo delle mascherine e limite di orario alla movida

Doppia ordinanza per limitare la diffusione del contagio. Bar e ristoranti aperti fino alle 2,30 di notte

Pubblicato il: 19/08/2021 – 15:20
Diamante, obbligo delle mascherine e limite di orario alla movida

DIAMANTE Sono state emesse, in data odierna due ordinanze sindacali, indirizzate alla tutela della salute dei cittadini e della prevenzione del contagio da Covid.  L’ordinanza 531 dispone che: “Con decorrenza dal 20 agosto 2021 per tutto il giorno (H24) e su tutto il territorio comunale è fatto obbligo a tutti di indossare correttamente il Dispositivo di Protezione Individuale (mascherina facciale). Possono essere utilizzate – si legge ancora nell’ordinanza –  mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso. Si precisa nell’atto emanato oggi, che: “Sono esentati dall’obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie, i bambini sotto i sei anni e i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina, ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti.”    L’ordinanza  richiama analoghi provvedimenti adottati in altri comuni dell’Alto Tirreno cosentino. Con l’ordinanza 532, firmata dal Vicesindaco, che modifica ordinanza n. 492 del 31/7/2021,  sempre a partire dal 20 agosto 2021 si dispone che: “pubblici esercizi (bar, ristoranti , pizzerie , paninoteche ecc.) e qualsiasi altra attività di ritrovo o movida, dovranno cessare alle ore 02,30. Tutte le attività di intrattenimento musicale con impianti acustici ed elettroacustici a diffusione, comprese quelle annesse a locali pubblici e svolte nelle aree di pertinenza all’aperto e munite di regolare autorizzazione dovranno cessare alle ore 01,30. Resta l’obbligo del rispetto di tutte le normative e disposizioni sovracomunali in materia di prevenzione da Covid 19 , il cui obbligo resta in solido ai titolari di attività commerciali”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb