Ultimo aggiornamento alle 22:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’operazione

Mancato rispetto delle norme anti Covid, chiuso per la seconda volta bar a Crotone

La polizia ha accertato che nell’esercizio si consumava al banco senza distanziamento e si festeggiava senza mascherina

Pubblicato il: 11/09/2021 – 10:26
Mancato rispetto delle norme anti Covid, chiuso per la seconda volta bar a Crotone

CROTONE La polizia di Crotone ha disposto la chiusura per 5 giorni di un bar e sanzionato il proprietario dell’esercizio (I. F., classe 1994) per il mancato rispetto delle normative di contenimento del rischio epidemiologico derivante dal virus Covid-19, In particolare la polizia ha accertato che nel bar era stata consentito la consumazione al banco nonostante non venisse assicurato il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro tra i clienti, nonché per aver consentito lo svolgimento di una serata danzante e di intrattenimento musicale con la presenza di numerosi avventori, non seduti al tavolo in quanto intenti a ballare, che non indossavano la mascherina di protezione delle vie respiratorie, creando assembramento’interno del locale senza mantenere la prescritta distanza interpersonale. E’ stata poi inviata segnalazione al Prefetto di Crotone per l’emanazione della sospensione dell’attività da 5 a 30 giorni, anche perchè – riferisc ela polizia – lo stesso bar era stato già sanzionato in passato per le stesse violazioni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb