Ultimo aggiornamento alle 22:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’affondo

Ferrara: «Salvini viene in Calabria per blindare l’incarico di Spirlì»

L’europarlamentare attacca il leader della Lega dopo la sua intervista a “L’Altro Corriere Tv”: «Reputa la nostra regione terra di conquista»

Pubblicato il: 16/09/2021 – 17:02
Ferrara: «Salvini viene in Calabria per blindare l’incarico di Spirlì»

CATANZARO «Salvini nel corso della sua intervista con i giornalisti Floro e Monteleone per L’Altro Corriere Tv, avrebbe dichiarato che della Calabria non importa niente a nessuno, tranne, ovviamente, a lui che la conoscerebbe borgo per borgo». Lo scrive sui social l’europarlamentare del Movimento 5 stelle Laura Ferrara. «Salvini si precipita in Calabria solo in occasione della campagna elettorale – aggiunge – convinto così di ingannare i calabresi e, soprattutto, con lo scopo di blindare la vicepresidenza della Regione per il suo partito, in particolare per Nino Spirlì. Sì, lo stesso Spirlì così certo di aver svolto male il suo ruolo da vicepresidente prima e da facente funzioni poi, da sottrarsi alla prova delle urne e al giudizio dell’elettorato in attesa, il 5 ottobre, di una nomina calata dall’alto. Dopo tutto se oggi ce lo ritroviamo al Governo della Calabria è perché l’allora presidente, la compianta Jole Santelli, lo nominò da esterno».


«Il leader della Lega (già Lega Nord) pensa di incantare gli elettori calabresi con le sue bugie – sottolinea l’europarlamentare – perché di questo si tratta. Ha iniziato ad interessarsi della Calabria e del Sud in generale, solo per rilanciare il suo partito e la sua immagine. Reputa la nostra regione terra di conquista».
«Ora tocca a noi, al popolo calabrese – invita Ferrara – il 3 e 4 ottobre alzare la testa e saper scegliere attraverso il voto fra chi vuole veramente cambiare il modo in cui è stata male amministrata la Regione Calabria e chi, già da due anni, nulla ha fatto se non continuare la solita politica delle nomine a pioggia e delle consulenze ai soliti amici degli amici».
«A Salvini, che dice di conoscere così bene i nostri borghi – conclude l’esponente del 5 Stelle – non resta che consigliare di abilitarsi come guida turistica e promuovere al meglio le aree interne calabresi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb