Ultimo aggiornamento alle 23:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

intervista esclusiva

SPECIALE 20.20 | Salvini: «Della Calabria non importa a nessuno»

Il leader della Lega ospite de L’altro Corriere Tv (canale 16). «Dagli alleati mi aspetto che mantengano la parola». E sul voto: «Saremo il primo partito in Calabria»

Pubblicato il: 16/09/2021 – 10:41
SPECIALE 20.20 | Salvini: «Della Calabria non importa a nessuno»

LAMEZIA TERME «Della Calabria non importa a nessuno. Le televisioni nazionali ne parlano poco e male. Io invece la sto conoscendo borgo per borgo e fino ad ottobre avrò altre dieci tappe». Il leader della Lega, Matteo Salvini, in esclusiva dagli studi de L’altro Corriere Tv (canale 16) rilancia le ambizioni del suo partito e di Roberto Occhiuto, in vista delle imminenti Regionali. 

«Meloni mantenga la parola»

E, a proposito di elezioni, Matteo Salvini – intervistato da Danilo Monteleone e Ugo Floro – ha messo un argine alle recenti dichiarazioni di Giorgia Meloni che, dalla piazza di Catanzaro, aveva “bocciato” il ticket Occhiuto-Spirlì. «I cittadini hanno sempre ragione ma quando io dò un parola, specialmente ad un alleato, all’interno di una squadra, una famiglia, io la mantengo». «Spirlì – ha detto ancora Salvini – ha governato la Calabria in tempi terribili tra l’emergenza Covid e la morte dalla governatrice Jole Santelli, portandola fino a settembre. Ora aspettiamo l’esito del voto e la scelta dei calabresi». «Non possiamo parlare di sondaggi ma sono certo che la Lega sarà il primo partito in Calabria alle prossime Regionali». 

«Vengo in Calabria perché c’è tanta bella gente»

E sulle polemiche legate alle liste e ad alcuni nomi, Salvini ha spiegato: ««Ho fatto il ministro dell’Interno, collaborando con l’Agenzia per i beni confiscati alle mafie, aumentando il personale, sono stato il primo ad abbattere le ville dei Casamonica. Ma se in Calabria c’è qualche giovane che si ribella alla propria famiglia mafiosa, va valorizzato, va aiutato e sostenuto perché anche qui c’è gente bella e io vengo qui perché in Calabria c’è tanta gente per bene». 

«Torni l’assessorato alla Sanità»

Poi i temi legati alla sanità («In Calabria ritorni subito l’assessorato e basta con i commissariamenti che hanno creato solo debito e chiuso ospedali») e il turismo («Ci sono 800 km di coste ma mancano spiagge attrezzate, porti, infrastrutture e lavoro per i giovani che sono stanchi di restare a casa con il reddito di cittadinanza»). 

In tv

L’intervista integrale andrà in onda oggi su L’altro Corriere Tv, canale 16, al termine dell’edizione del Tg delle 14.20.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x