Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

REGIONALI 2021

Vince il partito dell’astensionismo: solo il 44,36% dei calabresi è andato a votare

Affluenze, confermato il trend delle scorse elezioni (44,23%). Catanzaro è la provincia che ha fatto registrare il dato più alto

Pubblicato il: 04/10/2021 – 17:45
Vince il partito dell’astensionismo: solo il 44,36% dei calabresi è andato a votare

LAMEZIA TERME Anche in questa tornata elettorale “vince” il partito dell’astensionismo. I calabresi confermano la loro disaffezione verso la politica, scegliendo di non scegliere. Solo il 44,36% degli aventi diritto – sono 1.890.768 gli elettori – si è recato alle urne, confermando sostanzialmente il trend rispetto alle passate elezioni regionali. Ventuno mesi fa, il 26 gennaio 2020, l’affluenza si era assestata al 44,23%.
Il dato varia nelle cinque province anche se qualcuna è trainata dai comuni in cui si è votato per le amministrative. Catanzaro è la provincia che ha fatto registrare il dato relativo all’affluenza più alto con il 46,95% degli elettori che si è recati alle urne. Seguono la provincia di Cosenza (44,86%), Reggio Calabria (44,58%), Vibo Valentia (40,57) e Crotone che chiude col 39,76%.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x