Ultimo aggiornamento alle 8:32
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’occasione

Cosenza, Camera di Commercio è localhost dell’evento ‘Internet Governance Forum’

L’ente camerale ospiterà l’iniziativa con ospiti internazionali. Algieri: «Il dialogo con le scuole è il punto di partenza per la crescita»

Pubblicato il: 22/10/2021 – 12:51
Cosenza, Camera di Commercio è localhost dell’evento ‘Internet Governance Forum’

COSENZA «Anche quest’anno la Camera di Commercio di Cosenza è localhost dell’internet Governance Forum Italia, organizzato in collaborazione con Unioncamere e Infocamere, sotto l’egida dell’Onu, alla presenza di personalità di spicco del panorama nazionale e internazionale». Lo riferisce un comunicato dell’ente camerale. «Un’occasione colta con molto interesse – è detto nel comunicato – anche dal Ministero dell’Istruzione che, il 14 ottobre scorso, ha siglato un Protocollo di intesa con Unioncamere e Infocamere per la ‘Promozione di iniziative volte a potenziare la cultura digitale degli studenti’ e, in attuazione del quale, le stesse Unioncamere e Infocamere hanno proposto l’erogazione di un corso gratuito e in modalità e-learning rivolto agli studenti delle classi quinte delle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado che, su base volontaria, potranno aderirvi». «Il dialogo fra scuole e imprese è il punto di partenza per il collocamento lavorativo dei nostri giovani e per la crescita economica – dichiara il presidente della Camera di commercio di Cosenza, Klaus Algieri – ed è per questo che, partendo dai fabbisogni formativi emersi dall’indagine Excelsior di Unioncamere, il sistema camerale ha pensato di organizzare nell’ambito di Igf un corso in formato open-badge per gli studenti di tutt’Italia su cittadinanza digitale e Cybersecurity». Le scuole interessate a far partecipare i propri studenti al Corso gratuito in modalità e-learning, dovranno registrarsi a IGF2021 su www.infocamere.it/igfitalia2021 e poi comunicare l’avvenuta registrazione e gli elenchi degli alunni minorenni all’indirizzo email igf2021@cs.camcom.it entro l’8 novembre. Entro la stessa data, gli studenti maggiorenni devono invece iscriversi autonomamente. Oltre alla partecipazione obbligatoria all’IGF, che sarà certificata per le scuole calabresi come Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), il corso prevede un saluto introduttivo del Ministro dell’Istruzione, una sezione dedicata alla cittadinanza digitale e una alla Cybersecurity, con video di approfondimento e case study. Tutti gli studenti che supereranno il test finale otterranno un attestato in formato Open badge di certificazione delle competenze digitali acquisite mentre, per le scuole che saranno collegate on line, oltre che per un campione di studenti, e in particolare per coloro che avranno superato il test prima del 9 novembre, è prevista una menzione durante l’evento in Camera di commercio di Cosenza, alla presenza del Capo di gabinetto del Ministero istruzione oltre che dei vertici del sistema camerale italiano, il presidente di Unioncamere, Andrea Prete, il presidente di Infocamere, Lorenzo Tagliavanti e il presidente della Camera di commercio di Cosenza, Klaus Algieri. L’evento – conclude la nota – vanta il patrocinio anche del Ministero dello sviluppo economico, del Ministero dell’Innovazione, di Agid e di numerosi Ordini professionali, con conseguente riconoscimento dei rispettivi crediti formativi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x