Ultimo aggiornamento alle 22:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

palazzo campanella

Finisce il valzer delle proclamazioni, ora il nuovo Consiglio regionale è ufficiale (salvo ricorsi)

Ufficializzati gli ultimi eletti a Reggio Calabria. Composizione dell’aula invariata rispetto all’iniziale distribuzione dei seggi

Pubblicato il: 30/10/2021 – 13:40
Finisce il valzer delle proclamazioni, ora il nuovo Consiglio regionale è ufficiale (salvo ricorsi)

CATANZARO E’ (finalmente) finito il valzer delle proclamazioni. Questa mattina a Reggio Calabria il Tribunale ha proceduto alla proclamazione degli ultimi 4 consiglieri regioali che ancora attendevano il sigillo ufficiale alla loro elezione: in particolare sono stati proclamati Giuseppe Neri (Fratelli d’Italia), Giacomo Crinò (Forza Azzurri), Giuseppe Gelardi (Lega), Salvatore Cirillo (Coraggio Calabria). A distanza di 26 giorni dal voto del 3 e 4 ottobre, con un ritardo che non ha precedenti nella storia del regionalismo calabrese per lunghezza, e al fondo di un iter molto farraginoso e inedito oltre che discutibile sul piano del garbo istituzionale – il governatore Roberto Occhiuto è stato proclamato dopo alcuni consiglieri regionali – si compone definitivamente l’assetto di Palazzo Campanella, ferma restando la possibilità di ricorsi ora che la proclamazione è conclusa. Non c’è nessuna variazione della “geografia” dell’aula emersa all’indomani delle elezioni dopo la fase di riconteggio. Siederanno dunque in Consiglio reigonale, oltre al presidnete della Giunta Occhiuto e alla candidata presidnete del centrosinsitra Amalia Bruni, per la maggioranza di centrodestra Giovanni Arruzzolo, Gianluca Gallo, Giuseppe Mattiani, Katya Gentile, Pasqualina Straface, Valeria Fedele e Michele Comito (Forza Italia), Fausto Orsomarso, Giuseppe Neri, Antonio Montuoro, Luciana De Francesco (Fratelli d’Italia), Simona Loizzo, Filippo Mancuso, pietro Raso e Giuseppe Gelardi (Lega), Pierluigi Caputo e Giacomo Crinò (Forza Azzurri), Francesco De Nisi e Salvatore Cirillo (Coraggio Italia), Giuseppe Graziano (Udc), per le opposizioni Nicola Irto, Franco Iacucci, Mimmo Bevacqua, Ernesto Alecci e Raffaele Mammoliti (Pd), Davide Tavernise e Francesco Afflitto (Movimento 5 Stelle), Ferdinando Laghi e Antonio Lo Schiavo (De Magistris presidente).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x