Ultimo aggiornamento alle 21:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

i controlli

Distributori automatici di alcolici senza controlli, sequestro e multa da 10mila euro a Crotone

Intervento della squadra amministrativa della Questura. Venduti alcolici a tutte le ore e senza verifica sull’età dei “clienti”

Pubblicato il: 08/12/2021 – 12:35
Distributori automatici di alcolici senza controlli, sequestro e multa da 10mila euro a Crotone

CROTONE Nell’ambito delle attività di controllo amministrativo effettuate dalla Questura di Crotone, in particolar modo da personale della Divisione Pasi – Squadra Amministrativa collaborato in tale circostanza da personale dell’Upgsp della Questura, nella serata del 7 dicembre 2021 è stato svolto un servizi di controllo in un esercizio di commercio al dettaglio per mezzo di distributori automatici, sito nel centro di Crotone.
L’attività di controllo ha consentito di accertare come il distributore automatico di bevande presente all’interno dell’esercizio erogasse bevande alcooliche di vario genere (birre, cocktail) liberamente e a tutte le ore senza alcun controllo sull’età anagrafica degli acquirenti e senza la presenza di addetti al controllo degli avventori, dando quindi la possibilità a utenti minorenni di acquistare liberamente le bevande alcooliche.
Per tale motivo il titolare dell’esercizio verrà deferito all’Autorità giudiziaria per essersi reso responsabile del reato di somministrazione di bevande alcooliche a minori o a infermi di mente, ossia per aver messo a disposizione della clientela un distributore automatico in grado di somministrare bevande alcoliche senza accertare preventivamente l’età dell’utilizzatore mediante addetti al controllo o sistemi di lettura dei documenti per la rilevazione dei dati anagrafici.
Inoltre, è stata elevata una multa per un importo pari a 10mila euro, poiché lo stesso distributore di bevande alcoliche presente all’interno della propria attività erogava in orario non consentito bevande alcooliche in violazione a quanto previsto dalla legge, che impone per i distributori automatici il divieto di vendere o somministrare alcolici su spazi o aree pubbliche dalle 24 alle 07.
Il distributore automatico, pertanto, è stato immediatamente sottoposto sia a sequestro penale che a sequestro amministrativo cautelare finalizzato alla successiva confisca ed è stata sottoposta a sequestro amministrativo anche una lattina contenente “cocktail aromatizzato di prodotti vitivinicoli” dalla capienza di 250 ml, di una nota marca di spumanti, avente una gradazione alcolica pari a 6,5% vol.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x