Ultimo aggiornamento alle 7:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

verso il futuro

Dal Pd di Vibo l’appello alla discontinuità. «Dialogo e unità per tornare protagonisti» – VIDEO

Conferenza stampa questa mattina dei vertici del partito vibonese. L’appello alla ricostruzione unitaria: «Basta scelte autonomiste»

Pubblicato il: 03/01/2022 – 16:40
di Giorgio Curcio
Dal Pd di Vibo l’appello alla discontinuità. «Dialogo e unità per tornare protagonisti» – VIDEO

VIBO VALENTIA Le intenzioni sono quelle di «restare uniti» e puntare alla valorizzazione dell’area centrale, fondamentale per il futuro del Partito Democratico calabrese, ma anche quello vibonese. Una sfida decisiva in una fase pre-congressuale del Pd e alla vigilia del congresso provinciale. Concetti rimarcati questa mattina nel corso di una conferenza stampa convocata dagli esponenti del Pd vibonese nella Federazione Provinciale del Partito Democratico che ha visto come protagonisti Vitaliano Papillo, Michele Mirabello, Stefano Luciano e Vincenzo Mirabello. La volontà è quella di ricercare una “linea comune”, quella che tutte le federazioni provinciali e il Pd regionale dovrebbero seguire per lasciarsi alle spalle gli ultimi anni di commissariamento di Stefano Graziano e (ri)lanciarsi con la probabilissima elezione a segretario regionale di Nicola Irto, facendo tesoro del recente passato che, oltre alle sconfitte alle regionali, ha comunque visto il successo alle Comunali di Reggio e Cosenza.

Nessuna guerra interna

«Oggi – ha subito spiegato Vitaliano Papillo, sindaco di Gerocarne ed esponente dell’Area Riformista – c’è una grande sfida che non può più vederci solo nei confini comunali o provinciali, dobbiamo guardare oltre e con grande attenzione all’area centrale. Un’area strategica e che, se si riesce a stare insieme, e ci sono tutti i presupposti, può davvero dire la sua in maniera decisa ma con grande spirito propositivo e con l’appello a dialogare tanto e fare unità». Nessuna guerra interna, dunque, neanche una sfida. «Il Pd deve aprirsi in modo differente alla società e quello che ci sta chiedendo il segretario nazionale e su questa strada vogliamo fortemente andare avanti».

Richiamo all’unità del Pd

Quello mandato questa mattina dalla sede provinciale del Pd vibonese e dai suoi esponenti è un vero messaggio di «autonomia» da parte del Partito democratico, sia vibonese che calabrese. «Pur affidandoci alle capacità politiche e di mediazione del candidato segretario, Nicola Irto – ha spiegato Michele Mirabello – le attuali condizioni del Pd, in Calabria e nel territorio Vibonese, necessitano di una presa di posizione netta, decisa, ma soprattutto unitaria per non disperdere del tutto quanto fatto finora». «Oggi facciamo un grande richiamo all’unità e rivolgiamo il nostro appello alle cariche istituzionali che sono il consigliere regionale Raffaele Mammoliti e il deputato Antonio Viscomi». C’è, dunque, una grande voglia nella provincia di Vibo di «unità e ricostruzione» sottolinea Michele Mirabello «e quando questi segnali, da dirigenti responsabili, non possiamo non registrarli e non pensare che vadano messe da parte scelte di carriera, volontà e scelte autonomiste e si deve pensare prima di tutto all’intera comunità democratica vibonese».

«Vogliamo un Pd forte»

Deciso anche il messaggio di Stefano Luciano, capogruppo Gruppo Consiliare Partito Democratico del Comune di Vibo Valentia. «Vogliamo un Pd forte – ha detto – e che riesca tornare al centro delle dinamiche politiche di questa provincia. Vogliamo una grande forza popolare, democratica, liberale che metta di nuovo al centro della propria agenda politica gli interessi dei cittadini. E per poterlo fare il Pd deve ritrovare una forza perduta, proseguendo verso la strada della discontinuità e del cambiamento». «Noi siamo pronti insieme ai dirigenti del Pd, ai consiglieri regionali a mettere in campo una proposta che contenga questi elementi, che sappia essere sintesi. Solo così il Partito democratico può nuovamente prendere ossigeno e tornare ad essere una forza politica determinante». (redazione@corrierecal.it)

Le interviste:

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x