Ultimo aggiornamento alle 22:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Caos sanità

Un altro giorno di ordinaria follia: al pronto soccorso di Rossano non arriva il cambio per medici e oss

L’ormai cronica coperta corta a causa del personale trasferito da un ospedale all’altro. Medici e paramedici sfiniti dopo 16 ore

Pubblicato il: 08/02/2022 – 15:05
Un altro giorno di ordinaria follia: al pronto soccorso di Rossano non arriva il cambio per medici e oss

CORIGLIANO ROSSANO Ormai non è più una novità, ma proprio per questo dovrebbe preoccupare lo stato delle dotazioni organiche e delle risorse umane degli ospedali calabresi.
Nel caso specifico, al pronto soccorso del “Giannettasio” di Corigliano Rossano, tra ieri e oggi, si è registrata un’altra giornata di ordinaria follia. Ieri sera alle 20 si sarebbe dovuto effettuare il cambio turno tra gli operatori socio-sanitari che non è avvenuto e dunque, dalle 22 il reparto di emergenza-urgenza ne è rimasto sguarnito fino a mattinata inoltrata. Motivo? Qualche trasferimento di troppo tra l’ospedale di Rossano ed il Covid hotel di Cariati.
Questa mattina alle 8, ancora, i medici che avrebbero dovuto smontare dal turno di notte non hanno ricevuto il cambio, a causa delle ormai note vicende legate all’insufficiente pianta organica. In emergenza un medico del pronto soccorso di Corigliano ha raggiunto Rossano ma anche questo professionista è stato costretto agli straordinari e ad a un surplus di lavoro perché nel pomeriggio è tornato a coprire il suo turno al “Compagna”. Da quanto appreso i problemi sono stati riferiti anche alle forze dell’ordine.
Allo stress lavorativo accumulato dai medici in servizio già da dodici ore si somma, dunque, la stanchezza e la paura di sbagliare, in un lavoro in cui non si può.
Insomma, la coperta è ormai cronicamente corta e rischia pure di fare danni. La speranza del personale è che l’Asp attinga presto dalle graduatorie per colmare i gap e consentire a medici, infermieri e oss di lavorare con un minimo di serenità in più. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x