Ultimo aggiornamento alle 13:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’appello

«Draghi venga in Calabria»

Il Presidente del consiglio Mario Draghi, se è concreta la sua intenzione di avviare la fase due del suo governo con un lungo giro per tutta la nazione anticipata da un noto quotidiano nazionale, …

Pubblicato il: 10/02/2022 – 12:58
di Santo Biondo*
«Draghi venga in Calabria»

Il Presidente del consiglio Mario Draghi, se è concreta la sua intenzione di avviare la fase due del suo governo con un lungo giro per tutta la nazione anticipata da un noto quotidiano nazionale, venga in Calabria e lo faccia a bordo di un’autovettura per tastare con mano le tante problematiche ancora irrisolte di tutto il territorio regionale.
Accolta l’invito che gli stiamo porgendo e lo faccio con lo spirito di chi potrà avere l’occasione di rendersi conto fattivamente quanto di sottosviluppo ci sia a pochi chilometri da Roma.
Il Presidente Draghi faccia della Strada statale 106 una delle tappe simboliche dei suo viaggi in Italia, anzi la prima tappa, proprio per un segnale forte partendo da una regione che, purtroppo, nonostante le riconosciute potenzialità vive ancora adesso una fase di marginalizzazione territoriale e sociale ma che vuole, pretende di diventare un punto di ripartenza dopo il Coronavirus.
Mario Draghi accolga questa sfida, lo faccia anche per mandare un messaggio preciso alla criminalità organizzata che imperversa in Calabria e, spesso, ostacola l’apertura dei cantieri e mette a serio repentaglio la conclusione delle opere pubbliche.
Il sindacato, unitariamente, sarà pronto e disponibile ad accompagnarlo lungo la “via crucis” delle incompiute, delle strade insicure e mortali, delle prime pietre poste e delle cattedrali nel deserto.
*segretario generale Uil Calabria

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x