Ultimo aggiornamento alle 11:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Dal nazionale

Presunte violenze sessuali alle pazienti, arrestato medico nel Comasco

Il sanitario avrebbe abusato di sette donne. Le indagini hanno preso le mosse dalla denuncia di una delle vittime

Pubblicato il: 23/02/2022 – 16:11
Presunte violenze sessuali alle pazienti, arrestato medico nel Comasco

COMO I carabinieri di Como hanno arrestato per violenza sessuale un medico di base che ha il proprio studio in un comune vicino al capoluogo. Secondo le accuse il medico, un 60enne incensurato, durante le visite ambulatoriali faceva spogliare le pazienti (giustificando la propria richiesta con esigenze diagnostiche in realtà immotivate) e quindi le toccava.
Le indagini, iniziate nel dicembre 2021 hanno permesso di ricostruire almeno sette episodi contestati nell’ordinanza cautelare. Episodi che, sulla base delle testimonianze e degli accertamenti effettuati, configurano il reato di violenza sessuale. È stata proprio la denuncia di alcune presunte vittime a far scattare l’indagine dei carabinieri che ha portato all’arresto del professionista.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x