Ultimo aggiornamento alle 14:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

le elezioni

Riunito l’esecutivo Cisl di Reggio, Russo soddisfatto per il risultato nelle elezioni per le Rsu

Il segretario: «Proseguire la nostra azione in vista dei progetti Pnrr. Aprire ai giovani e trovare una soluzione al problema del precariato»

Pubblicato il: 11/04/2022 – 14:33
Riunito l’esecutivo Cisl di Reggio, Russo soddisfatto per il risultato nelle elezioni per le Rsu

REGGIO CALABRIA «Sottolineiamo con soddisfazione l’ottimo risultato raggiunto dalle liste CISL nelle elezioni per le Rsu della scuola e del pubblico impiego, prime al Comune e sul territorio della Città Metropolitana», ha affermato il Segretario reggente della Cisl reggina (e Segretario generale della Cisl calabrese), Tonino Russo, durante i lavori del Comitato esecutivo dell’UST di Reggio. «Si tratta di un successo che premia l’importante lavoro svolto dalla FP CISL, dalla CISL Scuola e dai nostri candidati. Un successo che deve essere valorizzato in una fase in cui sono in primo piano sia il tema della formazione delle nuove generazioni sia quello del rilancio della pubblica amministrazione. Sarebbe assurdo, infatti – ha detto ancora Russo –, che proprio quando si è in attesa di risorse importanti come quelle del PNRR emerga l’incapacità della PA di gestire progetti che potranno aprire la strada alla crescita della Calabria. Bisogna dunque rinnovare, portare a soluzione il problema del precariato, aprire ai giovani e alle nuove competenze informatiche e gestionali.
Su questo la CISL, nel reggino come in tutta la Calabria, intende proseguire e intensificare la sua funzione di proposta, di stimolo e di vigilanza. Proposta, stimolo e vigilanza che riguardano aspetti fondamentali per lo sviluppo: penso, solo per sottolineare alcuni temi, all’immediato decollo della Zona economica speciale nell’area portuale di Gioia Tauro così come del gateway ferroviario e alla realizzazione del più complessivo sistema della logistica, che rimane fondamentale per il rilancio e la crescita della regione; ad una mobilità che liberi la Calabria e i suoi territori interni dall’isolamento, quindi all’alta velocità ferroviaria, al completamento dell’A2 e alla sua messa in sicurezza in tutto il percorso, alla statale 106, che – ha evidenziato il Segretario reggente della CISL di Reggio – deve essere considerata strategica e realizzata fino a Reggio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x