Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il provvedimento

‘Ndrangheta e politica, dichiarati incandidabili ex amministratori comunali di Limbadi

Decisione della sezione civile del tribunale di Vibo Valentia: sono ritenuti responsabili dello scioglimento dell’ente nel 2018

Pubblicato il: 21/04/2022 – 16:02
‘Ndrangheta e politica, dichiarati incandidabili ex amministratori comunali di Limbadi

VIBO VALENTIA La sezione civile del Tribunale di Vibo Valentia ha dichiarato incandidabili per un turno elettorale (elezioni comunali, regionali, provinciali e circoscrizionali) quattro ex amministratori del Comune di Limbadi, ritenendoli responsabili di aver provocato lo scioglimento nel 2018 degli organi elettivi dell’ente per infiltrazioni mafiose. L’incandidabilità è stata decisa dai giudici nei confronti dell’ex sindaco di Limbadi, Giuseppe Morello e degli ex assessori Domenica Gurzì, Faustino Galasso, Giacomo Legname, in accoglimento di una proposta avanzata dal Ministero dell’Interno. Rigettata – e quindi nessun addebito per lei – l’incandidabilità avanzata nei confronti dell’ex assessore Rosanna Solano. Alla base delle contestazioni, una serie di appalti ritenuti irregolari, affidamenti diretti a ditte vicine ai clan, la mancanza di trasparenza e pubblicità in diversi atti del Comune, la mancata segnalazione di utenti morosi, ritenuti vicini al clan Mancuso, nel pagamento dei canoni idrici e la visita che nel 2011 l’allora candidata Domenica Gurzì aveva fatto al boss di Limbadi, Pantaleone Mancuso (detto “Vetrinetta”) andandolo a trovare a casa per chiedergli i voti. Nonostante la visita della candidata al boss Mancuso fosse stata resa pubblica dalla stampa nel 2013 (operazione “Black money”), nel 2015 l’allora sindaco Morello aveva nominato Gurzì assessore.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x