Ultimo aggiornamento alle 21:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la vicenda

Reggina, bocche cucite dopo l’arresto di Gallo: tifosi preoccupati per le sorti della società

Ingresso vietato alla stampa al centro sportivo. Il sindaco metropolitano: «Patrimonio della città e come tale deve essere difesa»

Pubblicato il: 05/05/2022 – 17:56
Reggina, bocche cucite dopo l’arresto di Gallo: tifosi preoccupati per le sorti della società

REGGIO CALABRIA Bocche cucite e ingresso vietato alla stampa al Centro Sportivo S. Agata, quartier generale della società Reggina 1914, dopo la notizia dell’arresto del presidente Luca Gallo. Davanti all’ingresso di via delle industrie a Reggio Calabria, un via vai di genitori che portano i loro figli alla scuola calcio.
Facce attonite, considerazioni scambiate in piccoli capannelli di tre-quattro persone. Molti manifestano preoccupazione per le sorti di una società che dopo il buon campionato di quest’anno, in serie B, era proiettata al futuro per traguardi più ambiti. Nel vialetto del centro sportivo c’è il pullman amaranto, utilizzato per gli spostamenti della squadra che domani sera, alle 20.30 sarà impegnata, nello stadio Mario Rigamonti di Brescia ad affrontare i biancazzurri di De Biasi. La squadra dovrebbe partire nella mattinata di domani da Reggio Calabria, con scalo a Fiumicino, alla volta di Roma. Sarà l’ultima gara di campionato, di un torneo che nessuno immaginava, in riva allo Stretto di chiudere così.
«La Reggina è un patrimonio della Città», scrive in una nota il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace commentando gli ultimi accadimenti. «Prima di tutto è dei reggini, ed in quanto tale deve essere difesa, a prescindere da qualsiasi cosa, da qualsiasi indagine o provvedimento delle autorità giudiziarie. Da istituzioni faremo tutto ciò che è in nostro potere per fare in modo che sia tutelata per come merita».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x