Ultimo aggiornamento alle 21:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La sentenza

Reati ambientali a Cassano, non luogo a procedere per Papasso

Il sindaco era stato accusato anche di omissione d’atti d’ufficio per ipotesi di reato avvenuti nel 2017 legati alla omessa depurazione di reflui fognari

Pubblicato il: 26/05/2022 – 11:50
Reati ambientali a Cassano, non luogo a procedere per Papasso

CASSANO ALLO IONIO Per il sindaco di Cassano allo Ionio, Gianni Papasso, il tribunale di Castrovillari (giudice Biagio Politano) ha emesso sentenza di non luogo a procedere nel processo che lo vedeva imputato in materia di reati ambientali e omissione d’atti d’ufficio.
I fatti risalgono al 2017. In concorso con l’ex dirigente del settore manutenzione veniva contestata al primo cittadino la omessa depurazione dei reflui fognari provenienti dal quartiere Timpone Rosso e rione Campo sportivo.
Nel corso dell’udienza, l’avvocato Franz Caruso ha dimostrato che Papasso, nel corso del suo primo mandato (eletto nel 2012) aveva riservato, con atti concreti e prodotti al giudice, particolare attenzione alla cura dell’ambiente, globalmente inteso.

Papasso: «Questa sentenza mi stimola ad impegnarmi ancora di più»

La sentenza è stata accolta con particolare soddisfazione dal sindaco. «Non posso che gioire ed esprimere entusiasmo per questa ulteriore sentenza assolutoria che contribuisce a ristabilire la verità dei fatti. Oltre alla gioia – ha dichiarato Gianni Papasso – questo pronunciamento mi stimola ad adoperarmi, con ancora più caparbietà, entusiasmo e spirito di abnegazione, alla risoluzione dei tanti problemi presenti nel territorio cassanese e per il loro definitivo rilancio. Un ringraziamento affettuoso e sentito lo rivolgo al mio difensore, Franz Caruso, che, ancora una volta, con l’ elevata professionalità che lo contraddistingue, ha saputo brillantemente rappresentare e sostenere le argomentazioni difensive. Un ringraziamento affettuoso anche al suo collaboratore, l’avvocato Gaetano Papasso». (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x