Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il dramma

Incidente mortale sulla statale 106, perde la vita una 43enne

La donna è stata sbalzata fuori dall’auto: è morta sul colpo. Lo scontro con un Tir a Corigliano. Sequestrati i mezzi e la salma della vittima

Pubblicato il: 28/05/2022 – 9:35
Incidente mortale sulla statale 106, perde la vita una 43enne

CORIGLIANO ROSSANO Una donna di 43 anni, Pina Bastone, è morta nell’incidente avvenuto all’alba sulla statale 106 a Corigliano. Secondo una prima ricostruzione, la donna al volante di una Renault Twingo, per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe urtato violentemente attorno alle 5 mentre si recava al lavoro contro un Tir all’altezza di contrada Torricella. L’impatto sarebbe stato fatale per la donna che è stata sbalzata fuori dalla sua vettura finendo sull’asfalto. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i carabinieri, la polizia stradale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Incidente sulla statale 106: sequestrati i mezzi e la salma della vittima

Pina Bastone, la 43enne vittima dell’incidente sulla statale 106 (Foto: Basta Vittime)

L’autista del tir con cella frigorifera adibita al trasporto di derrate alimentari, è un dipendente di una ditta del vibonese. Il sostituto procuratore di Castrovillari, Flavio Serracchiani, titolare delle indagini sullo scontro frontale tra i due veicoli ha disposto il sequestro dei mezzi e della salma della vittima in attesa della conclusione di tutti gli accertamenti necessari a stabilire la dinamica dell’accaduto. Sulla dinamica dell’incidente stanno svolgendo accertamenti gli agenti del distaccamento della Polstrada di Rossano.

Basta vittime: «Strage di Stato continua»

«Pina – scrive sul profilo social dell’associazione “Basta Vittime sulla statale106” – lascia un marito e due figli ed un vuoto enorme in tutti noi… La strage di Stato sulla famigerata e tristemente nota “strada della morte” in Calabria continua e la politica ed il Governo ha tutte le responsabilità morali di questa infinita vergogna».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x