Ultimo aggiornamento alle 19:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Infrastrutture

Corigliano Rossano, dopo sette anni «rimarginata una delle ferite dell’alluvione»: riapre la galleria della sp 188 – VIDEO

I lavori appaltati dalla Provincia nel 2020 per circa 600mila euro si sono conclusi nei giorni scorsi. Succurro: «Interverremo su tutte le criticità»

Pubblicato il: 16/06/2022 – 12:43
di Luca Latella
Corigliano Rossano, dopo sette anni «rimarginata una delle ferite dell’alluvione»: riapre la galleria della sp 188 – VIDEO

CORIGLIANO ROSSANO Dopo sette lunghi anni riapre la galleria paramassi di imbocco della strada provinciale 188 che da Rossano raggiunge la Sila e serve la parte sud del centro storico. Chiusa nel novembre 2015 a seguito dei danni causati dall’alluvione dell’agosto precedente, sono stati necessari anni alla Provincia di Cosenza – ente competente sulla tratta – per risolvere il problema, bypassato originariamente con una bretella parallela a senso unico alternato.
I lavori, appaltati per circa 600mila euro e consegnati nel 2020 da Franco Iacucci, sono terminati nei giorni scorsi ed oggi la presidente della provincia di Cosenza, Rosaria Succurro ha inaugurato la riapertura della galleria con al fianco il sindaco Flavio Stasi ed i delegati provinciali Adele Olivo e Eugenio Aceto.
«Abbiamo ottimizzato i fondi che siamo riusciti ad ottenere, intorno ai 600 mila euro – ha spiegato il progettista dell’opera, Eugenio Otranto – realizzando il consolidamento della struttura su quella esistente, mantenendo l’impalcato e sostituendo tutti i pilastri. I lavori sono durati di circa un anno e mezzo e non con poche difficoltà, derivanti dalla ricostruzione di nuovi piloni e e la demolizione di quelli esistenti, ma contenendo al minimo le vibrazioni legate all’opera di abbattimento. Altre difficoltà sono derivate dall’aumento dei costi delle materie prime».

Stasi: «Rimarginata una delle ferite dell’alluvione 2015»

«Rimarginiamo una delle ferite dell’alluvione 2015 – ha sottolineato il primo cittadino di Corigliano Rossano –. La sp 188 come la 177 (quella che collega lo scalo a Rossano Alta, ndr) ne erano uscite molto male. Quando ci siamo insediati, quattro anni dopo l’alluvione, c’erano ancora frane e muri caduti. L’altra galleria paramassi sulla tratta di competenza comunale, poi demolita nei mesi scorsi dopo aver messo in sicurezza il crinale sovrastante, presentava tante criticità: siamo intervenuti ed abbiamo fatto da pungolo per le altre azioni necessarie. Oggi chiudiamo un lavoro importante, la sp 188 torna alla sua completa efficienza».

Succurro: «Interverremo per risolvere le criticità delle strade provinciali»

«Sin dall’insediamento – ha dichiarato Rosaria Succurro – ho sottolineato che avrei completato tutti gli interventi in itinere, fermi da tanto tempo, avviandone al contempo tanti altri. Abbiamo puntato sulla concretezza, riorganizzando l’ente al meglio, ma soprattutto fornendo le risposte al territorio. Oggi riapriamo questo importante tratto a Rossano. Era un traguardo di questa amministrazione, uno dei tanti, rispetto alla viabilità della provincia più estesa della regione che ha davvero tante difficoltà sulle quali interverremo». (l.latella@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x