Ultimo aggiornamento alle 20:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’anticipazione

Il “divorzio” di Campora da Amantea, a confronto le opinioni di Pellegrino e Iacucci

Il neo sindaco e il consigliere regionale del Pd ospiti di “20.20”. Questa sera alle 21 il talk in onda su L’altro Corriere Tv

Pubblicato il: 16/06/2022 – 17:29
Il “divorzio” di Campora da Amantea, a confronto le opinioni di Pellegrino e Iacucci

AMANTEA Non partono esattamente dalla stessa posizione, Vincenzo Pellegrino e Franco Iacucci. Il primo, sindaco di Amantea appena insediata, rischia di “perdere” la frazione di Campora San Giovanni, che chiede – dopo la mobilitazione di un comitato – il “divorzio” e l’aggregazione con Serra d’Aiello. Il secondo, consigliere regionale del Pd e storico sindaco di Aiello Calabro, viene descritto – per semplificare – come il mandante politico dell’operazione. Pellegrino e Iacucci saranno ospiti, questa sera dalle 21, in due distinti segmenti, di una puntata speciale di “20.20”, l’approfondimento politico in onda su L’altro Corriere Tv (canale 75 del digitale terrestre) alle 21. Riguardo alle prospettive del “divorzio”, Pellegrino si è detto pronto a rilanciare un’aggregazione più vasta di Comuni, che faccia riferimento al vecchio territorio dell’Usl numero 11 di Amantea. Prospettiva che Iacucci non rifiuta. Il consigliere regionale si dice favorevole all’autodeterminazione dei cittadini di Campora, e considera logico che il referendum riguardi la frazione e Serra d’Aiello, che sono a suo parere le aree interessate. Escludendo dunque Amantea.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x