Ultimo aggiornamento alle 16:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La decisione

Amantea, rischio scongiurato: San Bernardino non chiuderà

Il vicario generale dei Minori ha incontrato una delegazione di amanteani. Ha rassicurato sul futuro del Monastero: in arrivo 3 nuovi frati

Pubblicato il: 06/07/2022 – 12:30
Amantea, rischio scongiurato: San Bernardino non chiuderà

AMANTEA Il Convento monumentale di San Bernardino da Siena ad Amantea non chiuderà. Anzi a breve la comunità di religiosi che anima il complesso monastico potrà contare su tre nuovi frati.
Le rassicurazioni sono arrivate direttamente da padre Jan Maciejowski, Vicario Generale dell’Ordine dei Minori Conventuali che ha ricevuto a Roma una delegazione di amanteani, che comprende anche l’assessore Maria Mendicino per perorare proprio la causa. A darne notizia il priore della Confraternita “SS. Immacolata”, Gregorio Carratelli tra i componenti della delegazione amanteana partita alla volta della Capitale per comprendere il futuro parrocchiale del centro storico della cittadina e della struttura di San Bernardino. Ed è lo stesso Carratelli ha comunicare che «il Convento di San Bernardino non chiuderà e che tre frati polacchi, nei prossimi mesi, subentreranno all’attuale Comunità». «Abbiamo espresso i più sentiti ringraziamenti – ha detto Carratelli – accomunandoli a quelli dei cittadini di Amantea. Sentiamo di ringraziare Franca Marano, che con la sua tenacia, mossa da una profonda fede e di servizio verso gli ultimi, ha fornito un importante contributo».
Così è stato scongiurato il pericolo paventato qualche mese addietro della chiusura del Convento dichiarato monumento nazionale. Un rischio che appariva concreto dopo la decisione adottata nel corso di una riunione dei frati conventuali che popolano il Convento dal 1995 di lasciare la struttura che risale al 1436. Ma che grazie a questa indicazione dei vertici dell’ordine monastico è stato decisamente azzerato. I cittadini di Amantea potranno tirare un sospiro di sollievo e contare su quella struttura che negli ultimi 27 anni è divenuto un punto di riferimento non solo spirituale per l’intera comunità amanteana. (rds)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x