Ultimo aggiornamento alle 22:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la nota

L’Asp di Cosenza stabilizza 70 dipendenti part time. Loizzo: «Finito incubo»

La capogruppo della Lega in consiglio regionale: «70 famiglie possono guardare al futuro con fiducia»

Pubblicato il: 13/07/2022 – 9:33
L’Asp di Cosenza stabilizza 70 dipendenti part time. Loizzo: «Finito incubo»

COSENZA L’azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha proceduto, ieri, alla stabilizzazione dei 70 dipendenti part time trasformando il loro rapporto di lavoro a tempo pieno. «Ringrazio il commissario straordinario Antonello Graziano – ha detto la capogruppo della Lega in consiglio regionale, Simona Loizzo – per avere posto fine a un incubo che durava da anni. Finalmente settanta famiglie – ha aggiunto Loizzo – possono guardare al futuro con fiducia -, atteso che si è posto fine a una situazione di precariato che durava da troppo tempo e che aveva effetti negativi sulla gestione stessa dell’azienda sanitaria. Questi 70 dipendenti – ha concluso Loizzo – si sono dimostrati professionali e attenti anche durante l’emergenza pandemica aspettando un atto concreto che oggi, finalmente, si è manifestato». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x