Ultimo aggiornamento alle 20:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

maltempo

Alluvione a Scilla e Palmi, strade come fiumare: si registrano danni e disagi – VIDEO

Temporali e allagamenti in tutta la Costa Viola. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco. Rallentamenti in autostrada

Pubblicato il: 12/08/2022 – 9:47
Alluvione a Scilla e Palmi, strade come fiumare: si registrano danni e disagi – VIDEO

REGGIO CALABRIA Una bomba d’acqua si è abbattuta su Scilla, borgo nel reggino. Un violento temporale ha causato danni e disagi (come si evince dalla foto di MeteoWeb). Le strade sono state completamente ricoperte da fango e detriti e alcune autovetture hanno subito danni. Nel centro della Costa Viola, si registrano danni anche ad alcune abitazioni. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco. Situazione difficile si registra soprattutto nella zona tirrenica reggina (leggi qui). A Scilla, sempre sulla fascia tirrenica reggina, la furia del mare e l’acqua piovana hanno danneggiato il lungomare cittadino e distrutto stabilimenti balneari. Fiumi di fango hanno invaso alcune strade trascinando auto. E’ stato istituito un centro di coordinamento che seguirà l’evolversi della situazione.

Palmi in ginocchio

L’ondata di maltempo non ha risparmiato Palmi. «Come accade sempre più di frequente, anche la nostra città nelle ultime ore é stata colpita da un nubifragio straordinario. Siamo a lavoro già da questa notte per riparare i danni e limitare i disagi. Vi invitiamo a prestare attenzione – soprattutto se vi mettete alla guida – ed a tenervi aggiornati sui canali ufficiali del Comune e tramite l’app LibraRisk». Questo il post pubblicato sulla pagina ufficiale del Comune nel reggino.

Maltempo a Reggio Calabria

Il violento temporale che ha colpito all’alba di oggi la città di Reggio Calabria e alcune aree della provincia ha provocato problemi per la viabilità. Il maltempo ha interessato particolarmente la periferia nord della città e in particolare gli abitati di Catona, Gallico e Archi. Via Antonino Scopelliti, strada di accesso al quartiere collinare di “Arghilla’” dalla ex statale 18, in cui è ubicato anche un istituto penitenziario, si è trasformata in un torrente che ha travolto numerose autovetture. I Vigili del Fuoco del comando provinciale stanno eseguendo almeno una ventina di interventi, per mettere in sicurezza le persone. Il temporale si sta spostando velocemente verso il basso Ionio reggino, interessando l’area costiera dei comuni di Melito Porto Salvo, Marina di San Lorenzo, Condofuri e Bova Marina.

Maltempo, rallentamenti agli imbarchi per la Sicilia

I forti temporali che hanno imperversato nelle ultime ore sulla fascia tirrenica della provincia di Reggio Calabria hanno causato rallentamenti agli imbarchi per la Sicilia di Villa San Giovanni dove si registrano tempi di attesa di circa 3 ore. Al fine di agevolare il flusso del traffico proveniente da nord – fa sapere l’Anas – è stata temporaneamente chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Villa San Giovanni. Il traffico veicolare può usufruire del successivo svincolo di “Santa Trada” per poi reimmettersi in A2 Autostrada del Mediterraneo in direzione sud per lo svincolo di Villa San Giovanni. Per i residenti viene consigliata l’uscita di Campo Calabro. Sul posto sono presenti le squadra Anas per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione in piena sicurezza nel più breve tempo possibile. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x