Ultimo aggiornamento alle 23:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il personaggio

Marco Lombardo, il senatore reggino eletto a Milano con “Azione”

Originario di Martone, politicamente «nativo del Pd», già assessore comunale a Bologna. Versace: «Da lui attenzione per il territorio»

Pubblicato il: 27/09/2022 – 14:18
Marco Lombardo, il senatore reggino eletto a Milano con “Azione”

REGGIO CALABRIA C’è un senatore calabrese anche a Milano. È Marco Lombardo, originario del Reggino ed eletto nel proporzionale con Azione di Calenda. «Un grande in bocca al lupo ed auguri di buon lavoro all’amico Marco Lombardo, nostro concittadino, originario di Martone, segretario provinciale di Azione a Bologna e da oggi Senatore della Repubblica. La sua elezione al Parlamento è il giusto e naturale coronamento di un percorso politico che, sono certo, Marco continuerà a vivere tenendo fede alla sue radici ed alla sua appartenenza al nostro territorio ed in particolare all’area della Locride, la terra dove il neo Senatore è nato e cresciuto, nonchè dove vive ed opera la sua famiglia». Così in una nota il sindaco ff della Città Metropolitana di Reggio Calabria e dirigente di Azione Calabria Carmelo Versace. 

Originario di Martone, assessore comunale a Bologna, poi in Azione. Chi è Marco Lombardo

«Sono nato a Locri il 2 gennaio del 1981 – scrive Lombardo nella propria biografia –, ma il mio vero luogo natìo è Martone, uno straordinario paesino di 500 abitanti in provincia di Reggio Calabria. Sono calabrese di nascita, bolognese di adozione, europeo per convinzione: ho vissuto e studiato a Reggio fino all’età di 18 anni per poi trasferirmi a Bologna, dove attualmente vivo e lavoro». Laureato con 110 cum laude in Giurisprudenza (2004), Master per Giuristi Internazionali (2005), Avvocato (dal 2007), Lombardo ha conseguito il doppio titolo di Dottore di ricerca in diritto dell’Unione europea presso l’Università di Bologna e l’Université de Strasbourg nel 2010. Politicamente si definisce «un ‘nativo del Pd’: ho iniziato a muovere i primi passi ‘reali‘ nel circolo sotto casa, il Circolo di San Donato Centro (divenendone membro del Comitato direttivo nel 2009) e ‘virtuali‘ sul web, collaborando con la community di ‘Insieme per il PD‘ per la quale, il 19 giugno del 2011, ho organizzato a Bologna il meeting nazionale dal titolo: ‘Voltiamo pagina‘». Già consigliere comunale e assessore (dal 2018) a Bologna, Lombardo è passato al movimento Azione di Calenda, nel quale si è ritagliato un ruolo importante. Tra qualche giorno occuperà il proprio posto a Palazzo Madama.

«Rappresenterà il territorio in cui è nato e cresciuto»

«Eletto a Milano nel plurinominale – scrive Versace – Marco Lombardo rappresenta una delle risorse più attive e competenti di Azione a livello nazionale. La sua appartenenza e la sua vicinanza al nostro territorio è sicura garanzia dell’attività parlamentare che si accinge a vivere, nell’ottica di quello spirito di servizio che da sempre caratterizza il suo impegno politico, fin dai tempi dell’università a Bologna».
«Auguri di buon lavoro dunque a Marco – conclude Versace – nella certezza che continuerà come fatto fino ad oggi a mettere a disposizione tutte le sue competenze, le sue capacità e la sua sensibilità di uomo del sud, rappresentando al meglio non solo la comunità politica cui appartiene, ma anche il territorio dove è nato e cresciuto e che costituisce certamente uno dei pilastri centrali della sua formazione umana e politica».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x