Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Si barrica in casa col figlio, trattativa con carabinieri

Bimbo di quattro anni portato via a un assistente sociale nel Bresciano

Pubblicato il: 06/10/2022 – 6:49
Si barrica in casa col figlio, trattativa con carabinieri

BRESCIA Un bambino di quattro anni è stato strappato dalle mani dell’assistente sociale dal padre che poi è scappato con lo stesso minore. È accaduto a Rodengo Saiano, nel Bresciano.
I carabinieri hanno intercettato il genitore, separato e originario dell’Est Europa, che si è chiuso in casa con il figlio a Roncadelle, un paese dell’hinterland. Sono in corso trattative tra i militari e l’uomo per la restituzione del minore.
Secondo le prime ricostruzioni l’uomo minacciando l’assistente sociale avrebbe mostrato anche una pistola che non è chiaro se fosse vera. Al momento l’intera zona dove abita l’uomo è stata transennata dalle forze dell’ordine ed è in corso una trattativa condotta da un negoziatore dell’Arma. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x