Ultimo aggiornamento alle 15:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la protesta

Cosenza, bollette bruciate in piazza XI Settembre. «Adesso basta» – VIDEO

Mancuso (Cobas): serve un intervento strutturale sul mercato dell’energia, i palliativi sono inutili

Pubblicato il: 14/10/2022 – 17:51
Cosenza, bollette bruciate in piazza XI Settembre. «Adesso basta» – VIDEO

COSENZA «Stop agli extraprofitti dei colossi dell’energia, tariffa minima sociale». Lo ripete, più volte, ad alta voce Stefano Mancuso del sindacato Cobas. In piazza XI Settembre a Cosenza sono diverse le associazioni riunite per manifestare e dire basta ai rincari e ai profitti «sulla nostra pelle». Il 2 dicembre a Roma ci sarà una grande manifestazione dei sindacati di base, ma intanto «bonus sociale e sgravi non bastano». «Sono stati ottimi palliativi – dice Mancuso – ma non sono abbastanza. Di fronte a questi aumenti è necessario un intervento strutturale sul mercato dell’energia». «Oggi la maggior parte dei cittadini deve decidere se mangiare o accendere la luce – chiosa Mancuso – se acquistate il pane o accedere il gas». Nel corso del sit-in alcuni cittadini hanno dato fuoco alle bollette dell’energia elettrica e del gas. (f. b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x