Ultimo aggiornamento alle 14:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

I controlli

Operazione anticrimine nel Vibonese, denunce per spaccio e detenzioni di armi

Gli agenti hanno rinvenuto marijuana e piante di canapa a Mileto. Nell’entroterra anche coca ed eroina. A Serra denunciato un soggetto per possesso illegale di una pistola

Pubblicato il: 26/10/2022 – 10:53
Operazione anticrimine nel Vibonese, denunce per spaccio e detenzioni di armi

VIBO VALENTIA Droga e armi sono state rinvenute nel corso di controlli effettuati dalla squadra mobile nel Vibonese. In particolare nella frazione di Paravati nel comune di Mileto gli agenti a seguito di perquisizioni domiciliari hanno rinvenuto e sequestrato circa 20 grammi di marijuana e due piante di canapa, segnalando alla locale Prefettura tre soggetti per la detenzione ad uso personale di droga.
Passando al setaccio anche le aree più rurali dell’agro vibonese, inoltre, gli uomini della Mobile hanno scoperto inoltre 15 grammi di sostanza stupefacente, di cui 10 grammi di eroina e 5 di cocaina, occultata fra i mattoni di un rudere in abbandono, utilizzato come nascondiglio per la droga da commerciare su strada.

La droga rinvenuta e sequestrata


Nel corso, poi di controlli in materia di armi da fuoco, gli agenti hanno provveduto a notificare ad un soggetto il provvedimento emesso dalla Prefettura di Vibo Valentia del divieto di detenere armi, munizioni ed esplosivi ai sensi dell’art. 39 T.U.L.P.S.. All’uomo, infatti, già erano stati ritirati cautelarmente due fucili che deteneva in casa, in quanto un suo parente convivente era stato denunciato dalla Squadra Mobile per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Infine, nel corso dei controlli a carico di un uomo affetto da dipendenza dal gioco, nel corso delle indagini svolte dagli agenti è emerso che l’uomo a titolo di pegno, anni prima, aveva ceduto abusivamente un revolver al mercato nero della ricettazione. Grazie ai controlli serrati svolti dal personale della Squadra Mobile di Vibo Valentia in sinergia con la Squadra di P.G. del Commissariato di Serra San Bruno, sono riusciti a recuperare la pistola e l’uomo è stato denunciato per l’omessa custodia delle armi detenute.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x