Ultimo aggiornamento alle 16:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

palazzo campanella

Consiglio regionale, si ritorna (finalmente) in Aula: lunedì seduta con 10 punti

All’ordine del giorno il “ripescaggio” dei precari delle partecipate per sostenere i Comuni nel Pnrr e l’ennesima legge “omnibus”

Pubblicato il: 16/02/2023 – 20:48
Consiglio regionale, si ritorna (finalmente) in Aula: lunedì seduta con 10 punti

REGGIO CALABRIA Il Consiglio regionale è stato convocato per lunedì 20 febbraio con dieci punti all’ordine del giorno. La seduta, che avrà inizio alle ore 14,30, sarà dedicata all’esame di sei proposte di provvedimento legislativo e di quattro proposte di legge. Tra queste ultime, spiccano in particolare la proposta di legge della maggioranza di centrodestra che prevede l’affiancamento di alcuni lavoratori del precariato storico della Regione Calabria ai Comuni nell’attuazione dei progetti del Pnrr, e la proposta di legge, a firma del presidente dell’assemblea Filippo Mancuso e della consigliere regionale Valeria Fedele, che istituisce l’Osservatorio sull’autismo.
Inoltre, il Consiglio regionale si occuperà anche di un’altra proposta di legge “omnibus”, la quarta dall’inizio della legislatura, una Pdl che prevede una serie di disposizioni sulle materie più disparate in accoglimento di osservazioni del governo nazionale nell’ambito del principio di leale collaborazione istituzionale, come le modifiche al testo sulle prestazioni aggiuntive e sugli incentivi per gli ospedalieri che si rendono disponibili a operare anche nei pronto soccorso attraverso l’eliminazione del riferimento agli specializzandi nell’originaria formulazione: questo provvedimento inoltre introduce per il commissario della sanità la possibilità di individuare e mettere “profili professionali appartenenti all’area della dirigenza sanitaria, medica e veterinaria” del Ssr a disposizione del Dipartimento Tutela della Salute e di Azienda Zero.
Inoltre, lunedì si procederà anche all’elezione del Difensore civico della Regione Calabria. Quella del 20 febbraio prossimo è la seconda seduta del Consiglio regionale nel 2023. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x