Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Dal mondo

Afghanistan, i talebani vietano i contraccettivi

È l’ultima iniziativa contro le donne, dopo il divieto di studiare e le restrizioni ad uscire

Pubblicato il: 17/02/2023 – 13:29
Afghanistan, i talebani vietano i contraccettivi

KABUL I talebani hanno vietato la vendita di contraccettivi in due delle principali citta’ afghane, sostenendo che il loro uso da parte delle donne è una cospirazione occidentale per controllare la popolazione musulmana. Lo ha riferito il Guardian, precisando che non è stata emessa nessuna ordinanza ufficiale dal ministero della Salute ma militanti si sono presentati da ostetriche e farmacie a Kabul e Mazar-i-Sharif intimando di non venderne più e disfarsi di tutte le pillole e i sistema contraccettivi.
Secondo un farmacista nella capitale, i talebani «controllano regolarmente ogni farmacia e noi abbiamo smesso di venderne».
Un’ostetrica ha riferito di essere stata minacciata diverse volte e un comandante talebano le ha detto che non può «promuovere il concetto occidentale di controllo della popolazione». «È un lavoro inutile», ha sottolineato l’uomo. È l’ultima iniziativa talebana contro le donne, dopo il divieto di studiare, di lavorare per organizzazioni internazionali e le restrizioni a uscire. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x