Ultimo aggiornamento alle 22:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Strage dei migranti, il gip di Crotone convalida il fermo: in carcere due scafisti

Misura cautelare disposta anche per un altro scafista, ancora irreperibile. Domani l’udienza per il minore

Pubblicato il: 01/03/2023 – 15:22
Strage dei migranti, il gip di Crotone convalida il fermo: in carcere due scafisti

CROTONE Il gip del Tribunale di Crotone ha convalidato il fermo di due dei tre scafisti della barca naufragata domenica scorsa davanti alla costa di Cutro causando la morte di 67 persone mentre altre sono ancora disperse. I due, S. F., turco di 50 anni e K. A., pakistano di 25 anni, sono stati fermati nella giornata di lunedì dalle forze di polizia insieme ad un giovane, I.H, pakistano di 17 anni, per il quale procede il Tribunale dei minorenni di Catanzaro che ha fissato l’udienza di convalida per domani. Il gip Michele Ciociola ha disposto la misura cautelare in carcere per i due che sono indagati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, omicidio colposo plurimo e lesioni. Nell’ordinanza di convalida il giudice ha disposto la misura cautelare in carcere per i due ed anche per un altro indagato che al momento è irreperibile, G. U., turco di 27 anni, ma che è stato individuato dagli investigatori come scafista grazie alle indicazioni dei superstiti del naufragio. La decisione del giudice è motivata al concreto pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove. (AGI) 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x