Ultimo aggiornamento alle 7:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la nomina

Il ritorno di Di Maio, sarà inviato Ue per il Golfo

Per l’Alto rappresentante per la Politica estera Borrell l’ex ministro è «il candidato più adatto»

Pubblicato il: 23/04/2023 – 13:22
Il ritorno di Di Maio, sarà inviato Ue per il Golfo

BRUXELLES L’ex ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, diventerà l’inviato speciale dell’Unione europea per il Golfo. La sua candidatura, spinta da Draghi e accolta molto positivamente dall’Alto rappresentante per la Politica Estera dell’Ue, Josep Borrell, che aveva l’ultima parola sulla nomina, è andata a buon fine nonostante i rischi causati dallo scandalo Qatargate che ha investito il Parlamento europeo e una folta compagine di italiani, tra parlamentari, ex eurodeputati e assistenti.
La notizia è ufficiale, dato che il Corriere della Sera scrive di aver potuto visionare una lettera datata 21 aprile che Borrell ha inviato agli ambasciatori del Comitato politico e di sicurezza degli Stati membri scrivendo che “dopo un’attenta riflessione” Di Maio è stato indicato come “il candidato più adatto” all’incarico. L’Alto rappresentante propone poi di nominarlo “per un periodo iniziale di 21 mesi, a partire dal 1 giugno 2023 fino al 28 febbraio 2025”.
Il nome di Di Maio circola ormai da mesi ed è sempre stato considerato il favorito per il nuovo ruolo pensato dal commissario europeo. Un ruolo estremamente delicato perché, oltre alle questioni legate alla sicurezza, alla Difesa e commerciali, dovrà occuparsi soprattutto del tema degli approvvigionamenti energetici, diventato cruciale dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x