Ultimo aggiornamento alle 23:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

palazzo campanella

Consiglio regionale, calendarizzate le prossime sedute: si torna il aula il 15 e il 22 maggio

Lunedì prossimo otto punti all’ordine del giorno. Spiccano la legge quadro in materia di aree protette e biodiversità e “Il Mese dei Bronzi”

Pubblicato il: 10/05/2023 – 17:21
Consiglio regionale, calendarizzate le prossime sedute: si torna il aula il 15 e il 22 maggio

REGGIO CALABRIA Sono 8 i punti all’ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio regionale, in programma lunedì 15 maggio. A stabilirli è stata la conferenza dei capigruppo convocata oggi dal presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso. Tra i punti più significativi in discussione lunedì figura la proposta di legge a firma dei consiglieri Antonio Montuoro (Fratelli d’Italia) e Pierluigi Caputo (Forza Azzurri) in materia di aree protette e biodiversità, testo che – si legge nella relazione illustrativa – “disciplina l’istituzione e la gestione delle aree protette della Calabria al fine di garantire e promuovere la conservazione e la valorizzazione delle aree di particolare rilevanza naturalistica della Regione, nonché il recupero e il restauro ambientale di quelle degradate”. All’ordine del giorno della seduta del 15 maggio del Consiglio regionale inoltre anche la proposta di legge a firma dei consiglieri Katya Gentile (Forza Italia) e Davide Tavernise (Movimento 5 Stelle) sulla “istituzione del Mese dei Bronzi di Riace”, che prevede la realizzazione di manifestazioni di carattere culturale e storico tra il 6 luglio e il 16 agosto, data in cui ricorre il 50esimo anniversario del ritrovamento delle statue.  Secondo quanto si è appreso, inoltre, la conferenza dei capigruppo ha calendarizzato anche un’altra seduta del Consiglio regionale, per lunedì 22 maggio, con all’ordine del giorno la riforma del mercato del lavoro contenuta in una proposta di legge di iniziativa della Giunta Occhiuto e il dibattito sui fondi europei richiesto dalle opposizioni, soprattutto da Pd e M5S. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x