Ultimo aggiornamento alle 23:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

viabilità

San Giovanni in Fiore, interruzione sulla Statale 107 a Vallepiccola: verifiche in corso sulla sicurezza

Il tratto è stato teatro di diversi incidenti. L’Anas riferisce che si stanno attenzionando le condizioni di due curve

Pubblicato il: 19/05/2023 – 14:06
di Emiliano Morrone
San Giovanni in Fiore, interruzione sulla Statale 107 a Vallepiccola: verifiche in corso sulla sicurezza

SAN GIOVANNI IN FIORE «Lavori dell’ultimo minuto», spiega sul posto un dipendente dell’Anas, di guardia al bivio della Statale 107 per contrada Vallepiccola, dove il traffico è stato deviato lungo la strada parallela. Alle ore 11 del mattino, da Vallepiccola fino alla vicina località Garga, è ancora chiusa la Statale 107. Il tratto in questione – che include il chilometro 83, di recente interessato da almeno tre incidenti stradali, tra cui uno mortale – si trova nel territorio del Comune di San Giovanni in Fiore. «Stiamo attenzionando le condizioni di due curve: quella di Vallepiccola e quella di Garga», chiarisce, a pochi metri dal cavalcavia sopra il chilometro 83, un altro addetto in servizio dell’Anas. Il Corriere della Calabria aveva dato conto degli incidenti che nei giorni scorsi si erano verificati, con una pioggia fitta, proprio al chilometro 83, fra cui uno ad appena 40 chilometri orari, per fortuna senza pesanti conseguenze. Inoltre, il nostro giornale aveva sollecitato l’Anas ad assumere iniziative immediate, anche di ulteriore verifica della sicurezza stradale in quell’area. Sempre stamani, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, ha dato notizia che, su sua «indicazione, il comandante della Polizia locale, Rosario Marano, ha formalizzato richiesta al prefetto di Cosenza di voler autorizzare, lungo» l’intero segmento della Statale 107 ricadente nel territorio dello stesso Comune, «l’installazione del sistema “Tutor” per il controllo elettronico della velocità media, al fine di garantire il rispetto dei limiti imposti dall’Anas, gestore della rete stradale nazionale dello Stato». «A noi non interessa affatto – ha contestualmente precisato la sindaca Succurro – far cassa. Al contrario, abbiamo a cuore la sicurezza degli automobilisti». L’ex sindaco Giuseppe Belcastro ha raccontato che la sua amministrazione aveva fatto pervenire al prefetto di Cosenza analoga richiesta di installazione di un “Tutor” da parte del Comune di San Giovanni in Fiore. Finalmente, anche grazie ai servizi del Corriere della Calabria, è stato preso in considerazione il problema della sicurezza di quel tratto della Statale 107; nel quale, pure negli anni passati, erano avvenuti gravi incidenti e diverse persone avevano perso la vita.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x