Ultimo aggiornamento alle 11:50
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il nuovo corso

Il Consorzio di bonifica unico riparte da Borrello. Occhiuto nomina il commissario straordinario

Il governatore ufficializza la scelta. «La riforma vedrà agricoltori e categorie protagonisti del rilancio, non escluderemo nessuno»

Pubblicato il: 21/08/2023 – 13:04
Il Consorzio di bonifica unico riparte da Borrello. Occhiuto nomina il commissario straordinario

CATANZARO «Questa mattina ho firmato il decreto attraverso il quale ho nominato Fabio Borrello commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Calabria. Ho scelto – insieme all’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo – Borrello per gli ottimi risultati che ha prodotto nella gestione del Consorzio di bonifica di Catanzaro, per il quale negli scorsi mesi ha avviato un’incisiva azione di riorganizzazione. Ho proceduto con questo importante atto dopo aver sentito, nei giorni scorsi, con l’assessore Gallo, le associazioni di categoria per informarle preventivamente della decisione che stavo prendendo». Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

Fabio Borrello

«Sono animato – continua Occhiuto – da una netta convinzione: la nuova legge regionale per riorganizzare i Consorzi di bonifica – che pure è stata inizialmente criticata da alcuni addetti ai lavori – è una riforma che deve vedere gli agricoltori e le categorie protagonisti del rilancio dell’intero settore nella nostra Regione. L’obiettivo del mio governo regionale non è quello di escludere dalla governance dei Consorzi agricoltori e associazioni, anzi, li vorremmo sempre più coinvolti. Certamente, invece, quello che vogliamo fare, e questi primi step post riforma ne sono la dimostrazione, è ristrutturare dalle fondamenta i Consorzi di bonifica escludendo dalla gestione la politica e archiviando definitivamente vecchie pratiche che hanno determinato in passato il collasso di questo settore.
Voltiamo pagina, per il bene dei nostri concittadini e della Calabria. Auguri e buon lavoro al neo commissario straordinario del Conzorzio unico regionale, Fabio Borrello».
«L’attuazione della riforma dei Consorzi di bonifica, per ciò che essi rappresentano e per l’impatto che hanno sull’economia e sulla società, deve vederci tutti coinvolti e impegnati ad aprire una pagina nuova all’insegna della sostenibilità e dell’efficienza».
Lo dice il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, che augura «Buon lavoro al neo commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Calabria Fabio Borrello, scelto, per questo importante compito, dal presidente della Giunta regionale Roberto Occhiuto».

Borrello: «Già al lavoro, c’è grande attesa in tutta la regione»

«Ringrazio il presidente Roberto Occhiuto e l’assessore Gianluca Gallo per la nomina a Commissario Straordinario del Consorzio di Bonifica della Calabria – dichiara il neo commissario Borrello –. È un incarico impegnativo e  di grande prestigio, una sfida alla quale intendo rispondere con senso di responsabilità e determinazione. Da subito sono già al lavoro per compiere i primi atti, previsti dalla Legge regionale numero 39/2023, essenziali per l’avvio dell’Ente che diventerà il più grande, per territorio amministrato,  Consorzio di Bonifica d’Italia. C’è attesa in tutto il territorio regionale e con scrupolo e dedizione, metterò in campo scelte strategiche nel processo di riordino sviluppando ulteriormente obiettivi, strumenti e servizi per la piena integrazione delle attività consortili su tutto il territorio regionale a beneficio degli agricoltori e delle comunità in rapporto con le Organizzazioni agricole, sindacati e istituzioni».

Mancuso: «Buon lavoro»

«L’attuazione della riforma dei Consorzi di bonifica, per ciò che essi rappresentano e per l’impatto che hanno sull’economia e sulla società, deve vederci tutti coinvolti e impegnati ad aprire una pagina nuova all’insegna della sostenibilità e dell’efficienza». Lo afferma il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, che augura «buon lavoro al neo commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Calabria Fabio Borrello, scelto, per questo importante compito, dal presidente della Giunta regionale Occhiuto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x