Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Il processo a Marcello Manna e Pino Munno unificato al procedimento “Reset”

Udienza fissata il 31 ottobre nell’aula bunker di Lamezia per l’ex sindaco di Rende e l’ex assessore comunale

Pubblicato il: 11/10/2023 – 15:42
Il processo a Marcello Manna e Pino Munno unificato al procedimento “Reset”

COSENZA Nessuna sorpresa. Come prevedibile il processo che vede imputati con l’accusa di corruzione politico-elettorale aggravata dal metodo mafioso, l’ex sindaco di Rende, Marcello Manna e l’ex assessore ai lavori pubblici, Pino Munno, sarà riunificato al procedimento che partirà il prossimo 31 ottobre nell’aula bunker di Lamezia Terme e scaturito dall’inchiesta “Reset“. Manna è difeso da Nicola Carratelli e Giandomenico Caiazza, mentre Munno è difeso dal legale di fiducia Gianluca Garritano. Che ha prodotto, nell’odierna udienza una memoria difensiva. Il pm Vito Valerio ha invece prodotto i verbali riferito all’ex pentito Roberto Porcaro ed alcune informative. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x