Ultimo aggiornamento alle 7:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la sentenza

Sparatoria a Belvedere Marittimo, assolto Pierfrancesco Maccari

L’imputato aveva scelto il rito abbreviato. Era accusato di porto di armi, estorsione e lesioni. Il pm aveva chiesto la condanna a 8 anni

Pubblicato il: 17/10/2023 – 14:03
Sparatoria a Belvedere Marittimo, assolto Pierfrancesco Maccari

BELVEDERE Una mega rissa poi culminata con la gambizzazione di un buttafuori di origini marocchine. Era il 2021 a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza, quando alcuni giovani entrarono in un locale e iniziarono a bere senza pagare il conto. Arrivarono prima le sollecitazioni dei proprietari, poi la richiesta del buttafuori che invitò i giovani ad abbandonare il locale. Quel gesto scatenò una rissa, al termine della quale lo stesso responsabile della sicurezza venne raggiunto da alcuni colpi di pistola. Uno dei soggetti indagati, Pierfrancesco Maccari, oggi è stato assolto dal Gup del tribunale di Catanzaro, Gilda Danila Romano. Difeso dagli avvocati Cesare Badolato e Marco Bianco, l’imputato – che ha optato per il rito abbreviato – ha visto cadere tutte le accuse mosse nei suoi confronti: lesioni gravissime, estorsione e porto e detenzione di armi. Maccari, per il quale il pm aveva invocato una pena pari a 8 anni e 3 mesi è stato assolto: lascia i domiciliari e torna in libertà. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x