Ultimo aggiornamento alle 23:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Mostra a San Demetrio Corone, l’Amministrazione: «Con Sgarbi nessun contratto»

«La sua presenza non comporta alcun onere finanziario a carico dell’Amministrazione Comunale, nel rispetto delle vigenti normative»

Pubblicato il: 29/10/2023 – 16:01
Mostra a San Demetrio Corone, l’Amministrazione: «Con Sgarbi nessun contratto»

SAN DEMETRIO CORONE «Un articolo uscito il 25 ottobre u.s. sulle colonne della testata giornalistica “Il Fatto Quotidiano” ha suscitato un polverone intorno alla figura dell’On. Prof. Vittorio Sgarbi, che ha poi risposto alle accuse ricevute attraverso i microfoni della trasmissione “Piazza Pulita” in onda sull’emittente televisiva “La 7”. Nell’articolo si parla anche della Mostra di Pittura “Venti del Mediterraneo” che il Maestro Franco Azzinari terrà a San Demetrio Corone il 30 ottobre p.v. Un ulteriore articolo pubblicato in data odierna sempre da “Il Fatto Quotidiano” ripreso da molte altre testate on line, commenta la revoca di una determina da parte dell’Ufficio Amministrativo del Comune di San Demetrio Corone. A seguito delle tante polemiche scaturite, come Amministrazione Comunale riteniamo opportuno effettuare alcune precisazioni sui fatti in discussione per chiarire la posizione dell’Ente. Il Progetto “San Demetrio in Arte”, finanziato in partecipazione con la Regione Calabria, tra le tante attività ed eventi culturali, organizzati e da organizzare, prevede anche un’importante mostra di un artista di chiara fama, il nostro concittadino Franco Azzinari, che da più di mezzo secolo con la sua Arte dà lustro e prestigio alla nostra comunità. In merito alla partecipazione alla suddetta mostra dell’On. Prof. Sgarbi, l’Amministrazione chiarisce che, inizialmente, la presenza del critico d’arte doveva essere concordata attraverso un contratto da stipulare con la società ARS s.r.l. con sede in Roma che si era proposta per l’affidamento del servizio de quo. Di seguito a ciò il Maestro Azzinari ci comunicava che la presenza del Prof. Sgarbi, da Lui personalmente scelto per l’evento, non avrebbe comportato alcun costo all’Ente. Gli Uffici amministrativi informati di ciò, provvedevano ad annullare in autotutela la precedente determina con la quale era stato assunto un impegno di spesa relativo alla partecipazione di Sgarbi. Ciò premesso, giova comunque precisare che mai nessun contratto è stato formalizzato tra l’Amministrazione Comunale di San Demetrio Corone e la società ARS s.r.l. e che la presenza a San Demetrio Corone dell’On. Prof. Vittorio Sgarbi, pertanto, non comporta alcun onere finanziario a carico dell’Amministrazione Comunale, nel rispetto delle vigenti normative». È quanto scrive in un comunicato stampa ufficiale l’Amministrazione Comunale di San Demetrio Corone.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x