Ultimo aggiornamento alle 17:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

I controlli

Operazione anticrimine a Reggio, 4 arresti e sei denunce

Controlli della polizia locale a Arghillà. Contestati furto di energia elettrica ed occupazione abusiva di un immobile pubblico

Pubblicato il: 29/10/2023 – 11:20
Operazione anticrimine a Reggio, 4 arresti e sei denunce

REGGIO CALABRIA Quattro arresti e 6 denunce. È il bilancio di un servizio straordinario di controllo eseguito dalla polizia locale ad Arghillà, periferia nord di Reggio Calabria. Gli agenti, guidati dal comandante Salvatore Zucco, con l’ausilio di tecnici Enel e della società Hermes, hanno ispezionato circa dieci unità immobiliari e all’esito degli accertamenti sono state denunciate sei persone per occupazione abusiva di immobile pubblico, furto aggravato di acqua ed energia elettrica. Quattro persone, con precedenti specifici, giudiziari e di polizia, sono stati arrestati in flagranza per furto di energia elettrica in quanto avrebbero alimentato i loro appartamenti tramite cavi abusivi derivati da cabine stradali di proprietà Enel. Il valore complessivo di energia elettrica sottratta fraudolentemente al gestore ammonta a circa 35mila euro. Nell’ambito del servizio sono state sequestrate anche due autovetture perché prive di copertura assicurativa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x