Ultimo aggiornamento alle 20:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’agguato

Omicidio a Cetraro, Magorno: «Serve maggiore presenza delle forze dell’ordine»

Il primo cittadino di Diamante ha espresso solidarietà e vicinanza al sindaco Ermanno Cennamo

Pubblicato il: 10/11/2023 – 11:29
Omicidio a Cetraro, Magorno: «Serve maggiore presenza delle forze dell’ordine»

CETRARO «Voglio esprimere a nome dell’amministrazione comunale e della Città di Diamante la mia solidarietà e la mia vicinanza al sindaco Ermanno Cennamo e a tutta la comunità di Cetraro sconvolta dall’efferato fatto di sangue verificatosi ieri sera». È quanto afferma il primo cittadino di Diamante Enersto Magorno dopo l’omicidio verificatosi ieri a Cetraro, nel Cosentino. «Sono consapevole prosegue Magorno – però che ogni attestazione di solidarietà e condanna, seppur necessaria e giusta, finisca per restare vuota e rituale se non viene accompagnata da una risposta comune e concreta, come quella già richiesta dal sindaco Cennamo in queste ore, e se non viene dato ascolto alle istanze dei sindaci e della società civile che chiedono da tempo una maggiore presenza sui territori a sostegno del  già encomiabile lavoro svolto dalle  Forze  dell’ Ordine. Aderiamo fin da ora a qualsiasi iniziativa e azione comune che si vorrà organizzare per testimoniare la volontà della maggioranza dei cittadini di fermare chi vuole che   prevalga il terrore, negando un futuro di civile convivenza per i nostri territori».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x