Ultimo aggiornamento alle 22:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’inizio dei lavori

Simeri Crichi, la prima riunione di Giunta convocata in uno stabile confiscato alla ‘ndrangheta

Lo ha deciso il sindaco Davide Zicchinella. Lo stabile, ora di proprietà comunale, è in località Apostolello

Pubblicato il: 10/11/2023 – 6:47
Simeri Crichi, la prima riunione di Giunta convocata in uno stabile confiscato alla ‘ndrangheta

SIMERI CRICHI «Giorno 8 ho comunicato al Consiglio Comunale di Simeri Crichi, convocato per i primi adempimenti successivi alle elezioni dello scorso 22 e 23 ottobre, la composizione della mia Giunta Comunale. Ieri in tarda mattinata, a meno di 24 ora dalla composizione, ho voluto convocare la prima riunione. I nostri lavori, assistiti dal segretario comunale Valenti, non si sono tenuti nel palazzo comunale, come prevede la prassi, ma in uno stabile confiscato alla ‘ndrangheta ed ora di proprietà comunale in località Apostolello». A dirlo il sindaco di Simeri Crichi, Davide Zicchinella. «Abbiamo ritenuto che questo doveva essere il primo atto ufficiale di una nuova amministrazione che subentra ad una commissione straordinaria inviata a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose. Questo stabile, grazie ad un apposito finanziamento del Ministero dell’Interno diverrà, presto, un Centro Antiviolenza con grande valenza sociale per donne e bambini. Non perderemo tempo su questo progetto.  Ma se il luogo scelto per la prima Giunta Comunale, ai cui lavori ha presenziato anche il nostro capogruppo consiliare, ha avuto un alto valore simbolico per riaffermare valori quali legalità e impegno sociale,  i temi trattati non sono stati da meno. Le prime due delibere adottate sono state l’avvio dell’iter per l’Istituzione del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi, e della Consulta Giovanile Comunale. Una grande attenzione per le giovani generazioni dunque.  Una terza delibera ha riguardato la direttiva all’ufficio tecnico comunale per per realizzare opere di manutenzione straordinaria di fossi, grate, pozzetti, caditoie e canali di scolo comunali per contribuire a limitare nuovi eventi alluvionali. Approvata una quarta delibera sulla manutenzione e valorizzazione del patrimonio olivicolo comunale. Ma i lavori della nostra Giunta Itinerante non si fermeranno a ieri. Oggi nuova riunione nella Delegazione di Governo a Simeri Mare per approvare gli atti propedeutici per provare fare ottenere, entro il 2025 , la Bandiera Blu anche al comune di Simeri Crichi. Un’ altro luogo simbolico visto il tema da trattare in Giunta. Già all’indomani della proclamazione ci siamo messi a lavorare a capo fitto per il bene della comunità.  Adesso che siamo ufficialmente insediati non perderemo un minuto di tempo!».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x