Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

serie b

Il Catanzaro non si ferma più, Pisa sconfitto al “Ceravolo”

Terza vittoria consecutiva per i giallorossi di Vivarini. I gol nella ripresa di Ambrosino e Marin (autorete)

Pubblicato il: 09/12/2023 – 18:35
Il Catanzaro non si ferma più, Pisa sconfitto al “Ceravolo”

CATANZARO Il Catanzaro prosegue la scia positiva raccogliendo la terza vittoria consecutiva a danno del Pisa che continua il suo momento no. E’ questo il verdetto dal “Ceravolo” che ha visto i giallorossi imporsi sulla squadra toscana grazie agli episodi positivi conquistati nel secondo tempo. Il match, nella prima metà, è stato equilibrato con le due compagini a giocare in modo speculare e due grandi occasioni per Biasci e Gliozzi, ben neutralizzate dai portieri avversari. L’episodio che sblocca il risultato arriva ad inizio secondo tempo: al posto di Iemmello infortunato, entra Ambrosino che al primo pallone toccato insacca la sua prima rete in campionato, sull’assist del solito Vandeputte. Il Pisa reagisce con una girata di testa di Canestrelli smanacciata da Fulignati, occasione a cui fa seguito un lungo forcing senza esiti. Anzi, è Nicolas a salvare più volte i toscani dai contropiedi avversari, fino allo sfortunato autogol di Marin che devia il pallone in rete dopo che un tiro di Katseris, al termine di una lunga cavalcata, era stato respinto dal proprio portiere. Con questi tre punti il Catanzaro agguanta momentaneamente il terzo posto in classifica.

CATANZARO-PISA 2-0

CATANZARO (4-4-2): Fulignati 7; Katseris 7.5, Scognamillo 6.5, Brighenti 6.5, Krajnc 6.5; Sounas 6.5 (41′ st Oliveri), Ghion 6 (41′, st Pontisso), Pompetti 6 (27′ st Verna 6), Vandeputte 6.5; Biasci 6 (27′ st Stoppa 6), Iemmello 5.5 (6′ st Ambrosino 7). In panchina: Sala, Borrelli, Krastev, D’Andrea, Brignola, Miranda. Allenatore: Vivarini 7
PISA (4-2-3-1): Nicolas 6.5; Esteves 6.5, Canestrelli 6, Hermannsson 5.5, Beruatto 5.5 (18′ st Barbieri 6); Marin 5, Piccinini 5.5; Mlakar 5.5 (27′ st Vignato 5.5), Valoti 5.5 (18′ st Arena 6), Tramoni 5.5 (36′ st Masucci); Gliozzi 6 (18′ st Moreo 5.5). In panchina: Loria, Leverbe, Caracciolo, Nagy, Vignato, D’Alessandro, Veloso, Barberis. Allenatore: Aquilani 5.5
ARBITRO: Ghersini di Genova 6
RETI: 8′ st Ambrosino, 36′ st autogol Marin
NOTE: nuvoloso, circa 8 gradi; terreno in erba naturale; spettatori 9067; ammoniti: Krajnc, Ambrosino, Piccinini, Verna; angoli: 2-6; recupero: 2′ pt, 4′ st.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x