Ultimo aggiornamento alle 15:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’arresto

Reggio Calabria, 29enne ai domiciliari per maltrattamenti nei confronti della moglie

Anche in presenza del figlio, continue aggressioni, minacce e richieste di denaro per l’acquisto di droga

Pubblicato il: 27/12/2023 – 9:44
Reggio Calabria, 29enne ai domiciliari per maltrattamenti nei confronti della moglie

REGGIO CALABRIA Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Reggio Calabria principale hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari, un 29enne reggino, che a partire dal 2018 si era macchiato di diversi episodi di maltrattamento nei confronti della moglie: aggressioni, violenze verbali, minacce e ingiurie protratti per lungo tempo. 
La vicenda, che trae origine dalla denuncia presentata dalla coniuge dell’uomo a novembre scorso, ha consentito ai militari dell’Arma di riscontrare una sequela di episodi di violenza, fisica e verbale, connotati da una continua e aggressiva richiesta di somme di denaro, con minacce di morte, utilizzate dal marito per l’acquisto di sostanze stupefacenti.
Gli accertamenti svolti dai militari e la successiva esecuzione della misura cautelare, hanno impedito una escalation di manifestazioni di violenza – avvenuti anche alla presenza del figlio minore – salvaguardando l’incolumità della vittima, spesso in pericolo e soggetta a condotte aggressive, anche a causa dell’abuso da parte del coniuge di alcool e sostanze stupefacenti.
L’autorità giudiziaria ha pertanto disposto il 29enne venisse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.
Resta alta l’attenzione da parte dell’Arma dei Carabinieri nei confronti delle persone in condizioni di particolare vulnerabilità e delle vittime di violenza di genere. «Il consiglio è sempre quello di rivolgersi senza indugio alla stazione carabinieri più vicina per denunciare episodi fonte di disagio o che possono assumere connotati violenti», questo l’appello dei militari.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x