Ultimo aggiornamento alle 18:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la svolta

Cosenza, la Tribuna B dello stadio “San Vito-Marulla” è di nuovo agibile

L’annuncio del sindaco Franz Caruso: «C’è il via libera della commissione di vigilanza». 2.600 posti già il 23 febbraio con la Sampdoria

Pubblicato il: 21/02/2024 – 14:14
Cosenza, la Tribuna B dello stadio “San Vito-Marulla” è di nuovo agibile

COSENZA Dopo oltre un anno di inagibilità, la Tribuna B dello stadio “San Vito Marulla” torna a disposizione dei tifosi del Cosenza. L’annuncio è stato dato pochi minuti fa dal sindaco Franz Caruso tramite un post di facebook. «Sono lieto di comunicarvi – scrive il primo cittadino – che da oggi è di nuovo possibile accedere alla tribuna B dello stadio San Vito-Gigi Marulla, dopo i lavori di ristrutturazione e adeguamento che hanno interessato la struttura. Si tratta di un’opera importante che, come amministrazione comunale, abbiamo fortemente voluto perché migliora la sicurezza e il comfort degli spettatori e che testimonia il nostro impegno per valorizzare lo sport e la cultura nella nostra città. Colgo l’occasione per ringraziare la commissione di vigilanza che oggi ha dato il via libera all’utilizzo e vi invito a partecipare numerosi alle prossime partite della nostra squadra del cuore, e a sostenere con orgoglio i nostri colori. Forza Lupi sempre». Una ritrovata agibilità che arriva a pochi giorni dalla partita che metterà di fronte Cosenza e Sampdoria nel giorno in cui il club rossoblù festeggerà i suoi 110 anni di storia. Senza dimenticare il derby del prossimo 3 marzo contro il Catanzaro. In quella partita si prevede uno stadio cosentino esaurito in ogni ordine di posto.
L’esito positivo da parte della Commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, convocata dal viceprefetto Rosa Correale per la riapertura parziale della Tribuna B dello stadio rossoblu, prevede il via libera all’apertura della parte inferiore della Tribuna, per una capienza di 2.600 posti, già a partire dalla prossima gara con la Sampdoria di venerdì 23 febbraio alle ore 20:30. I lavori eseguiti dalla ditta incaricata dal Cosenza Calcio, sulla base della convenzione siglata con il Comune di Cosenza, hanno permesso di rimettere in sicurezza l’infrastruttura restituendo alla tifoseria la possibilità di “popolare” un settore importante dell’impianto.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x