Ultimo aggiornamento alle 22:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Detenzione ai fini di spaccio di droga, assolto un 27enne cosentino

Il Tribunale ha emesso la sentenza per «non aver commesso il fatto». Accolta la tesi difensiva degli avvocati Gianpiero Calabrese e Valentina Moretti

Pubblicato il: 26/02/2024 – 13:00
Detenzione ai fini di spaccio di droga, assolto un 27enne cosentino

COSENZA Il Tribunale di Cosenza ha assolto Egidio Cino, di 27 anni, difeso dagli avvocati (Gianpiero Calabrese e Valentina Moretti) per non aver commesso il fatto. L’imputato era finito sotto processo perché accusato di detenzione illecita al fine di cessione di sostanza stupefacente. Era stato trovato in possesso di cannabinoidi per un peso di circa 15 grammi, dai quali avrebbe ricavato circa 60 dosi di stupefacente. Il fatto commesso si riferisce al 2020. In sede processuale, i difensori di Cino hanno dimostrato attraverso approfondite indagini difensive l’estraneità ai fatti contestati del loro assistito. I legali, inoltre, hanno anche chiesto l’audizione dei testi di risulta delle indagini preliminari. (f.b.)

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x